Andrea Griminelli, chi è/ Il legame indissolubile con Sting, l’omaggio a Ennio Morricone e..

- Jacopo D'Antuono

Andrea Griminelli, il grande flautista amico di Sting e con la passione per Ennio Morricone. Tra le opere di maggior successo…

andreagriminelli
Andrea Griminelli al Concerto di Natale 2018

Andrea Griminelli, il grande flautista amico di Sting

Andrea Griminelli è uno degli artisti più apprezzati al mondo, nonché famoso flautista proveniente dall’ambiente classico. Grande amico ed estimatore del ben più noto Sting, ha fatto occasionalmente irruzione nel mondo della musica leggera. Ma cosa sappiamo della sua esaltante carriera e della sua vita privata? Andiamo subito a scoprirlo. Partiamo da una curiosità: Andrea Griminelli è nato a Correggio, ovvero lo stesso paese di nascita di Luciano Ligabue. Diversa, invece, la data di nascita: Andrea Griminelli è nato il 13 dicembre 1959 sotto il segno del Sagittario. Grande appassionato di musica, fin da bambino si è avvicinato allo studio della materia, cominciando a studiare da giovanissimo.

Andrea Griminelli, l’omaggio a Ennio Morricone

Da sempre appassionato di musica, Andrea Griminelli ha cominciato a studiare il flauto a dieci anni. La sua carriera è iniziata quando era ancora un ragazzo; nel giro di pochi anni si è poi trovato ad esibirsi nei teatri di tutto il mondo. A impreziosire il suo percorso artistico la collaborazione con Luciano Pavarotti, con cui è salito sul palco nel 1984 negli Stati Uniti e poi nel resto del mondo, toccando tappe importanti come Londra, Parigi e Mosca.

Tra le sue opera di maggior successo realizzate, c’è senza alcun dubbio Andrea Griminelli’s Cinema Italiano: A New Interpretation of Italian Film Music. Un album magnifico in cui ha presentato musiche di Bacalov e di Ennio Morricone, reinterpretandole assieme a star internazionali come Sting, Luciano Pavarotti e Lucio Dalla.







© RIPRODUZIONE RISERVATA