Andrea Lo Cicero/ “Sono meravigliosamente papà, adesso si chiude un cerchio”

- Antonio Rotunno

Andrea Lo Cicero ha parlato di Ettore suo figlio e di come quest’ultimo sia letteralmente l’energia della famiglia, l’unione con Roberta di Fiore ha chiuso il cerchio della sua vita…

Andrea Lo Cicero a Dedicato
Andrea Lo Cicero ospite a Dedicato (Screenshot)

Andrea Lo Cicero è stato ospite a Dedicato, il campione del rugby italiano è diventato padre parlando del suo rapporto con il lavoro e soprattutto questo nuovo ruolo di padre.

Andrea Lo Cicero diventa padre e scopre l’energia della sua famiglia

Andrea Lo Cicero ha parlato ai microfoni di Dedicato, dichiarando di essere in forma e di aver avuto Ettore dall’unione con la sua compagna Roberta di Fiore, con loro ha chiuso un cerchio, permettendo di rendere soddisfacente il suo percorso. Da sportivo Andrea Lo Cicero ha dichiarato: “Da noi i mental coach sono scappati, proprio perchè bisogna lavorare sul singolo”, in questo modo ha spiegato che per lavorare sulle squadre, c’è bisogno di coltivare ogni singolo elemento della squadra.

Secondo l’atleta il mental coach serve soprattutto in quei momenti di “buio” dove ogni elemento della squadra ha bisogno di una guida su come recuperare lo stato psico fisico nel minor tempo possibile. Andrea Lo Cicero è fidanzato con la modella Roberta di Fiore, la quale lo aiuta anche nella gestione della sua azienda agricola, dove Andrea alleva asini e muli, valorizzando gli effetti della onoterapia.

Andrea Lo Cicero, il salto dai campi di rugby alla TV

Andrea Lo Cicero dopo aver conquistato diversi traguardi nel Rugby, ha cercato di coltivare molti talenti ancor prima di terminare per sempre con la sua carriera. In occasione di questo dichiara: “Prima di sviluppare i propri talenti, in televisione bisogna studiare. Se io parlo di cucina è perchè ho fatto un’accademia”. L’atleta ha posto l’attenzione anche sul fatto che le esperienze servono per costruire un percorso ben preciso. Andrea ha continuato: “Ho fatto la spalla ad Elisa Iosardi anche nella prova del cuoco. La squadra va supportata, bisogna prepararsi per poi supportare la squadra nel miglior modo possibile”.

Attualmente l’atleta dichiara di essere felicissimo, si ritiene anche un ragazzo fortunato proprio perchè ha potuto capire il reale valore dei mental coach. Inoltre, l’atleta ha dichiarato che se il talento è affiancato alla costanza e soprattutto alla positività, si può diventare campioni. Andrea Lo Cicero è nato a Catania il 7 Maggio 1976 in una famiglia nobile, da qui nasce il suo soprannome “barone”, seguirà le orme di suo zio, rugbista di professione. Debutterà a soli 17 anni nel campionato italiano di Rugby con gli Amatori Catania. Nel 2014 comincerà la sua avventura con il programma Giardini da Incubo su Sky, per poi partecipare alla seconda edizione di Celebrity Masterchef e nel 2021 otterrà due programmi su Gambero Rosso, sono L’erba del Barone e l’Isola del Barone.







© RIPRODUZIONE RISERVATA