Andrea Piazzolla, manager Gina Lollobrigida/ “Famiglia l’ha abbandonata, Rigau falso”

Andrea Piazzolla, parla il manager Gina Lollobrigida: “Un tutor gestirà le sue spese straordinarie, su Rigau e la famiglia…”

gina lollobrigida domenica in
Gina Lollobrigida a Domenica In

Si torna a parlare del patrimonio dell’immensa artista Gina Lollobrigida, dopo che la corte d’appello di Roma ha respinto il ricorso che la stessa 92enne aveva presentato contro l’istituzione di un tutor che potesse gestire i suoi denari. Novella 2000, nelle vesti del direttore Roberto Alessi, ha intervistato Andrea Piazzolla, figura molto vicina da anni alla “Lollo”, ma da molti sospettato di essere un approfittatore, senza comunque alcuna prova concreta. “Gina deve appoggiarsi ad un amministratore di sostegno per le spese straordinarie – ammette il giovane manager – così se vuole vendere una casa deve avere una sorta di nulla osta”. Potrà invece svolgere in autonomia i normali bisogni quotidiani: “E’ assurdo – prosegue Piazzola – per gestire la propria quotidianità ci vuole molta più attenzione”. Il manager spiega che ora i due andranno avanti, aggiungendo che “la difenderà sempre”.

ANDREA PIAZZOLLA: “DOVE E’ LA SUA FAMIGLIA?”

Le domande di Alessi non potevano vertere anche su Andrea Rigau, che da anni sostiene di essere il marito con Gina, e che nel contempo è in aperta querelle da tempo proprio con Piazzolla: “Un falso – risponde il manager – come dice Gina. Siamo andati a Subiaco, vicino a dove Gina è nata, abbiamo chiesto il certificato nella chiesa dove lei è stata battezzata e risulta non sposata con Rigau. Come mai?”. Piazzolla risponde quindi a chi lo accusa di essere un approfittatore: “Io non l’abbandonerò mai Gina. Chi mi conosce, sa chi sono, chi non mi conosce, sospetta: pazienza”. Oltre ai problemi di natura economica, la Lollobrigida deve fronteggiare anche un rapporto con il figlio Mirko ormai “morto” da tempo: “Aveva chiamato quattro anni fa, avevamo preso un appuntamento poi ha annullato tutto, da allora non si è più visto”. Secondo Piazzolla la famiglia l’ha abbandonata: “Se mi detestano come sembra perché non vengono a proteggerla subito? Io l’assisto ma se non lo faccio io chi lo farebbe, dove sono?”. Si attende ovviamente la replica dei diretti interessati per avere un quadro completo della situazione, visto che questo è il solo ed unico parere del signor Piazzolla.



© RIPRODUZIONE RISERVATA