ANDREA RUGGIERI, COMPAGNO ANNA FALCHI/ “Convivenza da una settimana, per ora va bene”

- Emanuele Ambrosio

Chi è Andrea Ruggieri il compagno di Anna Falchi: un grande amore quello tra la conduttrice e il deputato di Forza Italia, ma i due non vivono ancora insieme

anna falchi e andrea ruggieri 640x300
Andrea Ruggieri e Anna Falchi

Anna Falchi e suo fratello Sauro sono ospiti di Serena Bortone nel nuovo appuntamento con Oggi è un altro giorno. Dopo aver parlato del loro rapporto e del fatto che siano cresciuti insieme senza una figura maschile, la conduttrice chiede alla collega sua ospite come stia andando la convivenza col compagno Andrea Ruggieri. I due hanno da poco deciso di vivere insieme e la Falchi ammette che tutto procede per il meglio: “Siamo ai primi giorni, ancora va bene! È solo una settimana”, svela. La Bortone chiede allora un’opinione anche al fratello Sauro che appare ottimista: “Secondo me andrà benissimo…” (Aggiornamento di Anna Montesano)

Andrea Ruggieri, deputato di Forza Italia

Andrea Ruggieri è il compagno di Anna Falchi: un grande amore quello tra la conduttrice e il deputato di Forza Italia, ma i due non vivono ancora insieme. Legati sentimentalmente dal 2012, la coppia nonostante abbiamo quasi raggiunto i 10 anni di fidanzamento non hanno ancora alcuna intenzione di condividere casa. A confermare l’indiscrezione è stata proprio la bellissima Anna Falchi durante un’intervista rilasciata a I Lunatici a cui ha confessato: “sono tanti anni che stiamo insieme ma non conviviamo”.

Del resto per stare bene in coppia ed amarsi non è per forza di cosa necessario e/o indispensabile condividere lo stesso tetto. L’amore tra il nipote di Bruno Vespa e l’ex fidanzata di Fiorello è stato spesso al centro del gossip, anche se la coppia ha sempre cercato di mantenere un profilo riservato e discreto. Del resto Ruggieri è un deputato della Repubblica Italiana per il partito Forza Italia di Silvio Berlusconi. Ma chi è davvero il compagno di Anna Falchi?

Chi è Andrea Ruggieri, il nipote di Bruno Vespa e compagno di Anna Falchi

Classe 1975, Andrea Ruggieri è nato a Roma. Nella capitale si è formato conseguendo il diploma presso il Liceo Mamiani e subito dopo si è iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza, ma non è dato sapere di più visto che è un uomo molto discreto e riservato. La sua carriera è cominciata come inviato e autore partecipando a diversi programmi per la tv: tra cui vi segnaliamo “Presunto Colpevole” e “Virus”. Ruggieri però si è fatto conoscere quando ha deciso di scendere in politica ricoprendo il ruolo di responsabile dei rapporti con le TV per il partito di Forza Italia di Silvio Berlusconi. Poi il nipote di Bruno Vespa ha cominciato la sua ascesa in politica venendo eletto nel collegio plurinominale del Lazio 1 alla Camera dei deputati nel 2018.

In questi giorni il politico si è fatto notare per un sfogo molto forte nei confronti di Marcello de vito, presidente del Consiglio comunale di Roma, che ha deciso di lasciare il Movimento 5 Stelle per passare a Forza Italia. Sui social Ruggieri ha commentato così la notizia: “provo autentico ribrezzo per la scelta, di cui non sapevo nulla fino a stanotte e da cui mi dissocio, di imbarcare in Forza Italia un grillino dei peggiori, personaggio pessimo non perché indagato ma perché candidato contro Forza Italia a suon di video in cui ci dava dei ladri e dei mafiosi”. Ma non finisce qui, visto che il deputato di Forza Italia ha concluso dicendo: “si preferisce riciclare un grillino insultatore poi persino arrestato per corruzione, e che oggi si permette persino di indicare la rotta a Forza Italia? Se la dirigenza di Fi è così disperata e ormai capace solo di dissipare consenso con scelte folli, anziché cercarne di nuovo reclutando persone nuove e in gamba, rifletta se passare di mano il testimone”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA