Andrea Scanzi, figuraccia contro Giorgia Meloni/ “Follower falsi” ma lui ne ha di più

- Anna Montesano

Andrea Scanzi accusa Giorgia Meloni di avere dei follower falsi. Usando lo stesso strumento per i suoi, si scopre però che ne ha più di lei

Andrea Scanzi
Andrea Scanzi (Twitter)

Andrea Scanzi, giornalista, scrittore, autore e interprete teatrale, ha commesso una grave gaffe. La sua ben poca simpatia per Giorgia Meloni e Matteo Salvini è ben nota e negli ultimi tempi è riuscito a trovare un nuovo appiglio per attaccarli. Nel mirino del giornalista sono infatti finiti i follower della leader di Fratelli d’Italia. Scanzi ha infatti attaccato la Meloni, svelando come parte dei suoi follower siano “falsi”. “Premesso che (da anni) Twitter è più inutile di Gasparri, diciamo che questo dato mi stupisce quanto uno scudetto della Juve. Anche perché, a differenza degli ultrà fascio-sovranisto-cazz*ri, io non guardo i porri ma Report. E certi dubbi lì avevo già”. Il riferimento di Scanzi è ad un servizio di Report sui presunti finti followers che Giorgia Meloni avrebbe su Twitter.

Andrea Scanzi, autogoal contro Giorgia Meloni

Accanto al suo messaggio, Andrea Scanzi ha poi postato uno screenshot del sito sparktoro.com che mostra come la Meloni avrebbe il 52,2% di followers giudicati “falsi”. Accusa dunque ben chiara quella del giornalista alla leader di Fratelli d’Italia, peccato però che se lo stesso strumento viene utilizzato per analizzare il suo di profilo, il risultato non è differente e, anzi, è anche peggiore. Su Twitter Scanzi, come fa notare liberoquotidiano.it, avrebbe infatti più account “fake” della Meloni. Parlando in percentuale, il giornalista supera Giorgia Meloni 56 a 52,2. Un risultato alquanto inaspettato, di fronte al quale però lo scrittore potrebbe presto dire la sua….

© RIPRODUZIONE RISERVATA