Angela da Mondello Vs Lele Mora/ “Dopo la nostra lite mio marito ha avuto un infarto”

- Anna Montesano

Botta e risposta al vetriolo tra Angela da Mondello e Lele Mora. La prima lancia l’accusa: “Infarto di mio marito a causa sua”, lui replica

mondello angela chianello instagram 640x300

Volano pesanti accuse tra Angela Chianello, nota come Angela da Mondello dell’iconica espressione ‘Non ce n’è Coviddi’, e Lele Mora. La donna ha rilasciato un’intervista a Gossip e Tv, raccontando quanto accaduto dopo aver firmato un contratto con l’agente e lanciandogli poi pesanti accuse. “Lele Mora mi ha dato un contratto per iniziare la nostra collaborazione e io l’ho firmato. Diceva che avrei fatto diversi lavori, tra cui uno spot per prodotti di sanificazione. Poi ho scoperto che mi stava solo prendendo in giro. Mi ha ingannata, mi ha usata”, ha esordito la donna. Mora le avrebbe promesso serate che poi non sono state fatte. “Lui puntava alle serate e al programma di Barbara d’Urso. – ha allora aggiunto la Chianello – Quando ho fatto leggere il contratto all’avvocato, ho capito tutto. Lele Mora non era il mio agente, ma solo un rappresentante”.

Lele Mora risponde alle accuse di Angela da Mondello

Proprio dopo questa scoperta, sarebbe nata un’accesa discussione tra la signora Angela e suo marito che avrebbe avuto conseguenze drammatiche. “Per questa situazione ho avuto una discussione con mio marito che ha avuto un infarto. È stato ricoverato per otto giorni. Ha un cuore che funziona al 45%, ha il cuore di un ottantenne”, ha raccontato la Chianello. La replica di Lele Mora non si è però fatta attendere. Contattato da Palermo Live, l’agente ha così replicato: “Forse la signora non ricorda da dove arriva. Teniamo presente che la Chianello non ha dietro un curriculum artistico tale da ritenere di pretendere qualcosa in più di ciò che le è capitato. – e ancora – In fondo la sua popolarità è scaturita da una frase stupida. Io ho cercato di muovermi per proporla, ma devo ammettere che nessuno l’ha più voluta invitare nelle trasmissioni televisive”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA