Angela Merkel a breve andrà in pensione/ Percepirà 15 mila euro al mese

- Chiara Ferrara

Angela Merkel a breve andrà in pensione: la Cancelliera, secondo l’Associazione del contribuenti tedeschi, percepirà 15 mila euro al mese

Angela merkel pensione
La cancelliera tedesca Angela Merkel (LaPresse)

Angela Merkel andrà a breve in pensione. La Cancelliera, infatti, ha annunciato che non si candiderà alle elezioni federali in programma a settembre in Germania. Il popolo tedesco, da parte sua, sarà chiamato a eleggere il nuovo Bundestag, ovvero la Camera bassa del Parlamento federale legata al Governo attraverso il voto di fiducia, che a sua volta eleggerà il nuovo capo del Paese. L’avventura dell’attuale governatrice, dunque, è giunta al termine dopo sedici anni.

La sessantasettenne in virtù dei suoi lunghi trascorsi politici – prima come parlamentare, poi come ministro federale e infine come cancelliera – avrà diritto ad una pensione non di poco conto. A calcolare la cifra che mensilmente Angela Merkel si aggiudicherà dopo avere abbandonato la carica di governatrice, a partire da settembre, è stata l’Associazione del contribuenti tedeschi.

Angela Merkel a breve andrà in pensione: la cifra percepita

La cifra che Angela Merkel percepirà nel momento in cui andrà in pensione, ovvero a partire da settembre, dovrebbe essere, in base ai calcoli, pari a ben 15 mila euro al mese. L’attuale governatrice, come previsto per tutti gli ex cancellieri e presidenti tedeschi, inoltre, avrà diritto ad altri privilegi. A sua disposizione, quando lascerà l’incarico, ci sarà un intero ufficio, nonché un capo dello staff, due assistenti, una stenografa e un autista personale.

La pensione della Cancelliera, dunque, sarà florida. La vita alla guida del Paese, ad ogni modo, certamente le mancherà. Alla Germania non resta che attendere il prossimo autunno al fine di scoprire chi sarà il nuovo capo del Governo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA