Angela Merkel tradita dal marito?/ “Dopo scoperta choc crisi di nervi e tremori per…”

- Emanuela Longo

Angela Merkel tradita dal marito? Secondo indiscrezioni la Cancelliera ebbe una crisi di nervi e la scoperta le causò depressione e tremori

angela merkel tremore malore yt 640x300
Angela Merkel malore: nuovo tremore

La Cancelliera Angela Merkel ha il cuore spezzato? E’ quanto giunge all’orecchio di Dagospia da alcuni malpensanti esperti in questioni tedesche e che hanno lasciato emergere una storia che ha davvero dell’incredibile. I primi sospetti affondano al giugno dello scorso anno quando la Merkel face parlare di sé, durante una cerimonia con il presidente ucraino, per via di alcuni strani tremori. All’epoca furono avanzate varie ipotesi choc: si parlò di disidratazione, poi di un possibile danno neurologico e persino di morbo di Parkinson. Oggi però, alla luce di quanto reso noto da Dagospia, le ragioni di quella strana tremarella potrebbero essere ben altre. A distanza di oltre un anno, infatti, si viene a sapere che Angela Merkel sarebbe stata lasciata dal marito, il 71enne Joachim Sauer, professore di chimica all’Università “Humboldt” di Berlino. Stando alle indiscrezioni, l’uomo avrebbe avuto “una tresca con una sua ex allieva”. Proprio la scoperta del presunto tradimento fu per la Cancelliera un vero e proprio shock. A tal proposito scrive ancora il portale di Roberto D’Agostino: “Lei, figlia di un pastore luterano, forgiata nell’austera Germania dell’Est comunista, così fortemente legata al senso del dovere, si ritrovò al di là di una crisi di nervi”.

ANGELA MERKEL TRADITA DAL MARITO PER UNA EX ALLIEVA?

A causa del presunto tradimento da parte del marito, Angela Merkel sarebbe caduta in una profonda depressione che la portò a “rinunciare” per tre-quattro mesi a governare la Germania. Ed ecco in parte spiegata anche l’origine di quei tremori mentre era al fianco del presidente Zelenskyj: “Alcuni medici, forse centrando il bersaglio, sostennero che i tremori fossero dovuti all’uso (o abuso?) di psicofarmaci, probabilmente usati in modo massiccio per contrastare l’avvilimento e lo sconforto di quel periodo”. A tirarla fuori da quel buco nero causato dall’infedeltà del marito sarebbe stata proprio la sua passione per la politica che avrebbe rappresentato per lei una sorta di “tonico salva-vita per l’umore”. E così la Cancelliera da leader prossima alla pensione si ritrova oggi a ricoprire il ruolo di presidente di turno del Consiglio dell’Unione europea alle prese con problemi legati alla crisi pandemica. In marito, pare che il prof Sauer non abbia mai smesso di “dare “ripetizioni” alla sua ex allieva”. La liaison extraconiugale, dunque, andrebbe avanti ma nell’ambito di un preciso accordo secondo il quale, fino a quando la Merkel sarà sotto i riflettori le rispettive vite proseguiranno all’insegna della massima discrezione e riservatezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA