Angelo Sanzio/ “Al GF mi sono censurato. Adua e Dayane? La loro è strategia”

- Anna Montesano

Angelo Sanzio commenta la nuova edizione del Grande Fratello Vip e fa dichiarazioni pungenti su Adua Del Vesco e Dayane Mello

angelo_sanzio_gf15_cs_2018
Angelo Sanzio, il Ken italiano

La mancata squalifica di Francesco Oppini al Grande Fratello Vip per le frasi shock usate su Dayane Mello e Flavia Vento ha scatenato le polemiche di tanti. Anche Angelo Sanzio, il noto Ken italiano che il GF lo ha vissuto in prima persona, si è detto d’accordo con questa parte di pubblico. Ai microfoni di RTL 102.5 News, Sanzio ha infatti dichiarato a Francesco Fredella che sì, Oppini meritava di essere squalificato. Non è l’unica opinione pungente che ha dato su questa edizione del reality. L’altra è stata rivolta all’avvicinamento tra Rosalinda Cannavò e Dayane Mello, culminato in tanti baci a stampo. “Le ho seguite pochissimo, credo sia una trovata molto televisiva, non credo ci sia un sentimento di base forte o comunque importante.” ha commentato Angelo.

Angelo Sanzio: “Nella Casa del Grande Fratello mi sono censurato”

D’altronde Angelo Sanzio ben conosce le dinamiche del Grande Fratello. Ed è proprio ricordando la sua avventura durata 35 giorni nella Casa di Canale 5 che ha ammesso di avere qualche piccolo rimpianto. “Uno si impegna tanto ad essere se stesso, poi però si è comunque condizionati dalla circostanza. Io l’ho affrontata con grande lealtà e trasparenza nei confronti del pubblico però rivedendomi ho capito che mi sono auto-censurato, perché ti ricordi che sei sempre sotto le telecamere. Sono stato un po’ troppo ‘maestrina’, potevo fare più disastri.” Così ha specificato: “In cosa mi sono censurato? Per esempio ho litigato qualche giorno fa con due miei amici e ho concluso rovesciando il tavolo con tutti i bicchieri. Ecco, quella litigata lì non avrei mai potuto farla al Grande Fratello, anche perché ci sono persone a Casa che ti guardano e alle quali devi comunque dare un esempio”. Parole più che giuste.



© RIPRODUZIONE RISERVATA