ANIMALI MALTRATTATI IN UN NEGOZIO DI MODENA/ Video, titolare aggredisce inviato Iene

- Dario D'Angelo

Animali maltrattati a Modena: l’inviato Alessandro Di Sarno e il suo operatore aggrediti dal titolare del negozio (Le Iene Show)

animali maltrattati modena 2019 iene
Animali maltrattati a Modena, foto Le Iene

Un negozio di animali in provincia di Modena in cui decine di esemplari vengono maltrattati e tenuti in condizioni igieniche a dir poco scadenti. E’ questo il quadro che si è trovato di fronte Alessandro Di Sarno, inviato de Le Iene Show, protagonista di un’inchiesta finita come peggio non avrebbe potuto (per il giornalista e il povero operatore!). Ma facciamo un po’ d’ordine: nel servizio che la trasmissione di Italia Uno manderà in onda questa sera si vedono le telecamere Mediaset entrare in un negozio di animali che sembra non rispettare in alcun modo gli animali ospitati nella struttura. Basta camminare in un corridoio dedicato ai rettili per rendersi conto che questi poveri esemplari sono costretti a vivere all’interno di teche a dir poco anguste, oltre che visibilmente sporche.

ANIMALI MALTRATTATI A MODENA, INVIATO IENE AGGREDITO

Accompagnate da un bambino collegato con un auricolare ad alcuni veterinari, Le Iene possono notare come il negoziante sia intento a decantare le virtù dei suoi animali, a dispetto di un piccolo cliente che nel frattempo non perde occasione per fargli notare tutte le cose che non vanno, con una terminologia degna di un veterinario. Quando Le Iene decidono di presentarsi di persona all’interno del negozio per chiedere conto di quella situazione ignobile, il titolare prima spinge via l’operatore urlandogli di andare fuori poi, non contento, gli rifila un pugno sul labbro, una bastonata in testa inflitta presumibilmente dalla moglie del proprietario e una ferita alla gamba. Come sarà andata a finire? Di Sarno e il suo operatore saranno tornati alla carica o si saranno arresi di fronte all’evidente impossibilità di comunicare con il titolare?



© RIPRODUZIONE RISERVATA