Anna Lou, Lara e Maria Eco figlie di Morgan/ Tre amori e tre volte papà

- Emanuele Ambrosio

Anna Lou, Lara e Maria Eco sono le figlie di Morgan nate dall’amore con Asia Argento, Jessica Mazzoli e Alessandra Cataldo

Morgan
Il cantautore Morgan

Anna Lou, Lara e Maria Eco sono le tre figlie di Morgan nate da tre differenti relazioni. La primogenita è nata dal matrimonio con Asia Argento con cui ha vissuto una bellissima storia d’amore e con cui è rimasto in ottimi rapporti. Poi il frontman dei Bluvertigo si è legato alla collega Jessica Mazzoli che gli ha regalato la grande gioia di diventare papà per la seconda volta della piccola Lara. Infine c’è Maria Eco, la terza figlia del cantante nata dalla relazione con Alessandra Cataldo. Una grande famiglia allargata per il concorrente di Ballando con le Stelle 2021 che sui social ha annunciato l’arrivo nella sua vita della terza figlia: “benvenuta Maria Eco Castoldi, un momento difficile per nascere ma un motivo in più per gioire! Un abbraccio alla mamma Alessandra e a papà Morgan”.

Una gioia immensa per Morgan, anche se le sue storie sono sempre state contraddistinte da polemiche e provocazioni. Come quando si è separato dalla compagna Jessica Mazzoli conosciuta durante la sua esperienza come giudice a X Factor. Dal loro amore è nata la piccola Lara, ma i rapporti con la ex compagna sono stati spesso critici, anche se oggi sembrerebbero aver raggiunto una tregua proprio per il bene della piccola.

Morgan e la lettera alla figlia Anna Lou: “sei stata la bambina più bella e amorevole del mondo”

Morgan è legatissimo a tutte le figlie Anna Lou, Lara e l’ultima arriva Maria Eco. Tre grandi amori per il cantautore italiano che ha vissuto in particolare con la prima un rapporto altalenante complice la separazione dalla ex moglie Asia Argento. Proprio alla primogenita, in occasione del 18esimo compleanno della figlia Anna Lou, ha voluto scrivere una lunghissima lettera condivisa sui social. “Finché sei stata bambina ci siamo amati come un grande e un bambino e tu sei stata la bambina più bella e amorevole del mondo, hai fatto tutta la tua infanzia nelle vesti di un angelo, che tu sei, ma un angelo bambino, che gioca, che ride e che piange, che dà bacini e carezze e che manda dolcezze in ogni cosa che fa. Ma eri bambina e io ero papà” ha scritto Morgan.

Sul finale poi gli auguri: “oggi quella bambina è una donna, è ancora quell’angelo là e io ancora il suo papà, ma finalmente lei sa quello che fa e finalmente si possono parlare da pari, con l’amore che sanno e le parole che hanno. Io non vedevo l’ora che arrivasse questo momento, Anna, figlia mia. Io voglio costruire con te il legame che desidero e che so essere possibile. Sfruttiamo questa occasione che la vita ci ha dato, basta poco perché si attui, ci siamo quasi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA