Anna Netrebko, Prima della Scala/ Il Soprano russo sarà Lady Macbeth

- Matteo Fantozzi

Chi è Anna Netrebko, che nella Prima della Scala di questa stagione, con il ritorno in presenza, sarà Lady Macbeth nell’opera omonima di Giuseppe Verdi.

anna netrebko 2019 lapresse 640x300
Anna Netrebko, Prima della Scala (La Presse)

Anna Netrebko, Prima della Scala: un ruolo molto prestigioso

Oggi, 7 dicembre, va in scena su Rai 1 la Prima della Scala di Milano con Anna Netrebko che sarà Lady Macbeth nell’opera omonima di Giuseppe Verdi. Quest’anno, dopo le tante difficoltà dovute alla pandemia, con restrizioni, teatri chiuse e date rimandate, si potrà tornare in presenza; donando quel lustro che un’arte come questa ha diritto ad avere. I biglietti, in vendita già dal 27 ottobre sono terminati in un attimo, non solo per la prima ma anche per le numerose repliche: 10, 13, 16, 19, 22 e 29 dicembre, per finire l’anno in maniera del tutto diversa da come è iniziato. La tanto attesa Prima sarà visibile in diretta Live da Rai 1 ed in Livestreaming da Raiplay, per tutti quegli appassionati che non hanno potuto acquistare i biglietti, ed in diretta radiofonica su Radio 3. Nomi altisonanti per questo grande ritorno come quello del direttore artistico Riccardo Chailly e della grande Anna Netrebko appunto.

Chi è Anna Netrebko, un immenso talento

Anna Netrebko, classe 1971, è un soprano russo di immenso talento. Di origini cosacche, inizia le sue lezioni di canto riuscendo a mettere da parte i soldi pulendo i pavimenti dell’Opera Kirov, ora Teatro Mariinskji. Ben presto viene notata da quello che diventerà il suo mentore, Valery Gergiev, che, accorgendosi della sue grandi potenzialità, la guiderà fino al suo debutto. Nel 1994 infatti avrà la sua prima parte in Le Nozze di Figaro, interpretando Susanna, e da lì una vera esclation che la porterà in tourneé nei più importanti teatri degli Stati Uniti. Nella sua lunga carriera Anna Netrebko si esibirà nelle più classiche ed importanti opere come Guerra e Pace, Romeo e Giulietta, nei panni di Giulietta, Tosca, Turandot e Giovanna D’Arco. Nel 2007 è addirittura entrata nella classifica TIME 100, diventando la prima ed unica cantante d’opera nominata fra le persone più influenti al mondo. Con un nome come quello della Netrebko e la direzione del grande Chailly, la prima di MacBeth al Teatro della Scala si preannuncia un successo senza eguali. Ed un ritorno alla normalità così tanto cercato e voluto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA