ANNA PETTINELLI/ “Non ho filtri, dico quello che penso. Rudy Zerbi? Quest’anno…”

- Emanuele Ambrosio

Anna Pettinelli è tra gli ospiti di Verissimo di Silvia Toffanin: la prof di canto di Amici bacchetta a distanza il collega Rudy Zerbi

La conduttrice radiofonica Anna Pettinelli
La conduttrice radiofonica Anna Pettinelli

Anna Pettinelli, ospite a Verissimo da Silvia Toffanin nel pomeriggio di oggi, sabato 8 maggio 2021, ha dichiarato: “Io ho un problema… Non ho il filtro tra quello che penso e la lingua, dunque dico tutto quello che mi passa in testa. Soprattutto a Rudy Zerbi. Lui quest’anno aveva l’idea che il canto e l’intonazione potessero passare in secondo piano rispetto alle ‘barre’ da scrivere, ma io ho sempre fatto presente che non si può prescindere dal bel canto. Vedremo chi la spunterà, magari una persona che racchiude entrambi i talenti…”.

Questo è il secondo anno di Anna Pettinelli ad Amici: “Dopo una vita passata davanti a un microfono a parlare di musica e a studiare, qualcosa devi restituire, altrimenti il tuo lavoro conta poco. Potere seguire i ragazzi con la mia professionalità e con la mia voglia è fondamentale per me. Non sono molto tenera con loro, ma attraverso le mie strigliate trovano la loro consacrazione”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Anna Pettinelli ospite a Verissimo

Anna Pettinelli è tra gli ospiti della nuova puntata di Verissimo, il programma condotto da Silvia Toffanin su Canale 5. La speaker radiofonico di successo quest’anno è approdata nella scuola di Amici di Maria De Filippi ricoprendo il ruolo di professoressa di canto accanto a Rudy Zerbi. Pungente e diretta, la Pettinelli continua a far discutere con scontri che la vedono quasi sempre protagonista sia con gli allievi che con gli altri prof del talent show di Canale 5. Proprio in questi giorni la Pettinelli ha avuto da ridire su Aka7even: “tu sei sempre il solito ciuccio e presuntuoso”. Un pensiero che in realtà si discosta di pochissimo da quello già pronunciato alcune settimane fa, anche se questa volta il giovane cantante ci è rimasto davvero male “la cosa che ha saputo dire è ciuccio e presuntuoso. Non posso praticamente dire più ciò che penso. Non mi ha lasciato parlare e mi ha solamente detto che sono ciuccio e presuntuoso. Presuntuoso non lo tollero, neanche mia mamma in 20 anni me lo ha mai detto. Questa è la seconda volta che me lo dice”. In realtà la Pettinelli durante l’ultima puntata del serale ha difeso il ragazzo preso di mira da Rudy Zerbi spendendo parole per lui: “ora basta! Mi sono stufata di sentire che solo Sangiovanni scrive bene, ho preso tutti i testi da lui scritti per vedere se c’erano delle incongruenze o frasi banali. Tipo e quando ti guardo mi affascini più dello Stato Italiano… oppure tanto l’amore vero non esiste… non l’abbiamo mai sentito?”.

Anna Pettinelli e l’amore per Stefano Macchi: “Temptation non è stato facile”

Anna Pettinelli negli ultimi anni si è fatta conoscere ancora meglio dal pubblico italiano partecipando con il compagno Stefano Macchi ad una edizione di Temptation Island Vip. Un successo senza precedenti per la Pettinelli che ha conquistato buona parte del pubblico del reality e non solo, diventando una delle protagoniste più amata. A distanza di qualche anno da quella partecipazione, la speaker radiofonica intervista da Uomini e Donne Magazine ha rivelato: “abbiamo deciso di partecipare insieme a Temptation Island, per dimostrare alla gente che dice sempre: “Ma voi, con tanti anni di differenza, come potete andare d’accordo?”, oppure: “Ma non sei gelosa che lui…?”. Allora mi sono detta: ”Sai che C’é? Andiamo a Temptation. L’abbiamo fatto più che altro per un senso di rivalsa, di scommessa, per dimostrare che a Temptation, Come altrove, se ci si ama, ci si ama anche con differenze di età importanti”.

Una esperienza sicuramente non facile per lei che ha visto il suo uomo prendersi delle libertà con una tentatrice, ma per fortuna poi tutto è stato chiarito durante il falò di confronto. In merito alla sua partecipazione disse: “esco abbastanza provata. Non è stato facilissimo: ho visto cose che non mi sono piaciute, ma poi ci siamo spiegati e lui ha capito che certi atteggiamenti possono dar fastidio anche se messi in atto in buona fede. E ho capito qualcosa di lui che probabilmente non sapevo: è nato istrione, è nato esibizionista. O meglio, lo sapevo ma non fino a questo punto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA