Anna Pettinelli: “Padre di mia figlia truffato da finta amante”/ “Estorti 3mila euro”

- Alessandro Nidi

Anna Pettinelli a “La Vita in Diretta” ha parlato della truffa nella quale è caduto il padre di sua figlia: “Raggirato da una finta fidanzata online, come Cazzaniga”

Anna Pettinelli 640x300
Anna Pettinelli (La Vita in Diretta, 2021)

Anna Pettinelli, coach di Amici, è intervenuta in qualità di ospite nel corso della trasmissione “La Vita in Diretta”, andata in onda su Rai Uno nel pomeriggio di ieri, venerdì 10 dicembre 2021 e condotta da Alberto Matano. Durante il programma, la speaker radiofonica è stata chiamata in causa proprio dal padrone di casa in riferimento alla vicenda che ha visto come sfortunato protagonista il pallavolista Roberto Cazzaniga, che per 15 anni ha creduto di essere fidanzato con una modella brasiliana che non ha mai incontrato dal vivo e alla quale ha versato ben 700mila euro.

Un fenomeno che, secondo la donna, è legato probabilmente al fatto che la gente si sente molto sola e “sentendosi molto sola l’unico momento di condivisione è rappresentato dai pc e dai social. Il punto è che se uno cade in queste trame è perché ha bisogno di una compagnia e ha bisogno di trovare un modo per stare un po’ meglio, ma diviene più vulnerabile di fronte agli intenti truffaldini di queste persone”.

ANNA PETTINELLI: “IL PADRE DI MIA FIGLIA HA ELARGITO 3MILA EURO A UNA FINTA FIDANZATA”

Nel prosieguo del suo intervento, Anna Pettinelli ha rivelato che anche l’uomo che l’ha resa madre è caduto in un raggiro di questo tipo. Queste le parole della donna: “Per due anni il padre di mia figlia si è innamorato di un’altra che non esisteva e che si spacciava per una ragazza che lavorava in una missione in America con i bambini. Parlava benissimo due lingue, l’ha intortato in una maniera pazzesca”.

Ma come ha fatto a entrare in contatto con lei? “Queste persone cominciano sempre da un errore, da un ‘oh, scusa, ti ho scritto per sbaglio’, che perdura nei giorni e diventa un rapporto vero e proprio, con telefonate, fotografie e presenze continue. Questo accade sempre dopo una situazione sentimentale finita male. La richiesta di soldi era diventata a un certo punto troppo pressante e lui si è reso conto che dall’altra parte del pc c’era evidentemente una persona che aveva bisogno di soldi immediati. Ci ha rimesso in tutto 3mila euro”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA