Anna Wintour, chi è la direttrice di Vogue America/ È come ne il Diavolo Veste Prada?

- Matteo Fantozzi

Anna Wintour, chi è? La direttrice di Vogue America ha ispirato Il Diavolo Veste Prada ma ovviamente non è mai stata felice di questa scelta.

anna wintour 2019 instagram 640x300
Anna Wintour

Anna Wintour è la direttrice di Vogue America alla quale è ispirata la figura di Miranda Priestly in Il Diavolo Veste Prada. Il film con Meryl Streep si basa sull’omonimo romanzo di Lauren Weisberger che pare abbia scritto l’opera in maniera autobiografica e raccontando il suo rapporto proprio con la Wintour. Nata a Londra il 3 novembre del 1949 è una giornalista con cittadinanza americana che ricopre dal 1988 il ruolo di direttrice di Vogue, la rivista di moda più importante in tutto il mondo. Anche il padre, Charles Wintour, era un noto giornalista, direttore del quotidiano London Evening Standard. Fin da quando era bambina ha coltivato una grande passione per la moda.

Anna Wintour, chi è? Le controversie per il film

Per Il Diavolo veste Prada Anna Wintour ha avuto anche alcuni problemi e controversie. Fu addirittura accusata di aver intimato artisti americani e internazionali che non sarebbero più stati pubblicati su Vogue qualora fossero apparsi nel film. Ovviamente negò anche se non possiamo sapere con certezza come siano andate le cose. Tra gli stilisti l’unico a prendere parte al film fu Valentino Garavani interpretando se stesso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA