Annamaria Gallo, moglie Nino D’Angelo/ Coppia da 40 anni: “Siamo cresciuti insieme”

- Morgan K. Barraco

Annamaria Gallo, moglie Nino D’Angelo: i due stanno insieme da 40 anni, formando una delle coppie più storiche del mondo dello spettacolo. Tutte le curiosità.

annamaria gallo nino dangelo 2019 instagram 640x300
Annamaria Gallo, moglie Nino D'Angelo

Annamaria Gallo è ormai conosciuta con il cognome di D’Angelo, dovuto al suo matrimonio con il cantante napoletano Nino D’Angelo. La loro coppia è in piedi ormai da oltre 40 anni: un matrimonio davvero felice che ha dato alla coppia la possibilità di avere due figli, Vincenzo e Antonio. “Siamo cresciuti insieme”, ha detto l’artista tempo fa a Il Mattino, “devo ammettere che non è stato sempre facile andare avanti. Ma dopo tanti anni, se c’è davvero l’amore, impari a sopportare meglio anche quello che non ti piace”. E pensare che Annamaria aveva solo 14 anni quando ha conosciuto Nino, all’epoca ventenne. Il merito del loro incontro tra l’altro è da attribuire al padre di lei, Vincenzo Gallo, un ammiratore dell’artista. Da cosa nasce cosa e i due, innamoratissimi, dopo aver fatto la classica fuitina hanno scoperto di essere in attesa del loro primo figlio. Papà Vincenzo però non ha accolto bene la notizia, al contrario della famiglia di Nino: la nonna gli ha persino regalato un breve viaggio di nozze, tre giorni nella Capitale. “Non avessi avuto Annamaria, non avrei trovato la forza”, ha detto invece a Diva e Donna parlando del suo periodo più buio, “sono stato vicino al suicidio. Ho spinto la macchina sull’autostrada a 220 l’ora. Voglio dire a tutti che la depressione si può curare. E che desiderare è il più grande antidepressivo“.

Annamaria Gallo, moglie Nino D’Angelo: “Donna d’altri tempi”

Annamaria Gallo è entrata in punta di piedi nella vita del marito Nino D’Angelo, che in quel periodo stava muovendo i primi passi per avviare la sua futura e fortunata carriera. “Vive per i figli, per me, per la casa”, ha detto il cantante tempo fa a Diva e Donna, “donna d’altri tempi. Io porto a casa i soldi e lei amministra. Non spende mai come farebbe una ricca. Noi non dimentichiamo il passato”. Annamaria e Nino infatti non hanno avuto una vita facile, soprattutto agli inizi del loro matrimonio. Oggi, sabato 4 luglio 2020, Nino D’Angelo sarà inoltre uno degli ospiti della replica di 20 anni che siamo italiani. Annamaria sarà stata di certo fra i suoi pensieri durante l’esibizione: l’amore che l’artista nutre per la consorte è sotto agli occhi di tutti. Ed è sempre per amore di Annamaria che ad un certo punto Nino ha scelto di lasciare Napoli. “Purtroppo spararono alle mie finestre ed ebbi paura”, ha raccontato anni fa a Il Corriere della Sera, “soprattutto per mia moglie e per i miei figli che all’epoca erano piccoli. Scelsi Roma perchè vi trascorrevo molto tempo in un periodo in cui giravo molti film”. Non è stato semplice per D’Angelo lasciare la sua terra natale, crescere i figli in una città diversa, per poi ritornare a Napoli con la sola Annamaria. I figli nel frattempo si sono sposati, hanno scelto di vivere a Roma, ma ritornano spesso nella città in cui sono nati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA