ANNAMARIA MALIPIERO/ “Oggi sono felice e innamorata. Francesco Nuti…” (Vieni da me)

- Carmine Massimo Balsamo

Annamaria Malipiero oggi ospite a Vieni da me: “Ho conosciuto Francesco Nuti grazie a mia madre, perchè…”.

annamaria malipiero
Annamaria Malipiero a Vieni da me

«Sono stato molto vicina a Ginevra: Francesco è rimasto in coma per un bel po’ di tempo. Ginevra mi chiedeva di lui, io le ho iniziato a spiegare le cose con calma. Mi sono fatta aiutare da una psicologa per incontrare un papà diverso. Ho sempre cercato di mantenere questo rapporto con il padre», ha spiegato Annamaria Malipiero a Vieni da me, con l’attrice che ha poi parlato dell’amore con Luciano Roman: «Un ragazzo pieno di vita, arrivavo da un momento faticoso e questo ragazzo mi ha travolta con la sua simpatia ed il suo animo generoso. Sono nati due figli, con Ginevra sono andati d’amore e d’accordo». «Il nostro rapporto poi finì, tornai a Roma con tutti i miei figli ma comunque in rapporti civilissimi. Tre-quattro anni fa si è ammalato e purtroppo non ce l’ha fatta», ha evidenziato l’interprete, che ha vissuto dei momenti a dir poco difficili: «Non sono stati momenti facili, ma mi sono sempre rimboccata le maniche. Dopo la morte di Marco mi è crollato il mondo addosso, ero sola con tre figli, Ginevra era ancora minorenne. All’inizio ero molto spaventata, ma i miei figli mi hanno la forza di andare avanti». Oggi però è ripartita: «Oggi sono una donna felice, sono una donna innamorata: dirlo non mi fa paura, è una commozione di gioia. A Ginevra piace il mio nuovo fidanzato, lei è stata la prima a conoscerlo». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ANNAMARIA MALIPIERO: “HO CONOSCIUTO FRANCESCO NUTI GRAZIE A MIA MADRE”

Annamaria Malipiero a tutto tondo nella lunga intervista rilasciata ai microfoni di Vieni da me. L’attrice è tornata sulla grande storia d’amore con Francesco Nuti: «L’ho conosciuto grazie a mia madre: mi ero appena trasferita a Roma e avevo appena fatto il primo film. Lei era stata invitata a casa di Francesco Nuti. Alla fine sono andata, ho passato una serata piacevolissima. Lui è stato molto gentile, è stato corretto». E c’è un aneddoto interessante: «Prima di uscire, ha chiesto a mia madre se poteva corteggiarmi: da lì…». Il volto di Vivere ha aggiunto: «Devo dire che è stato un corteggiamento abbastanza lungo, lui ha 17 anni più di me, anche se io sono stata più matura di quelle della mia età e lui è sempre stato un giocherellone».

ANNAMARIA MALIPIERO A VIENI DA ME

«Ginevra l’abbiamo cercata molto, non è arrivata subito: è stato un lavoro faticoso», ha aggiunto Annamaria Malipiero, che ha poi parlato della depressione di Francesco Nuti: «Francesco ha passato un lungo periodo “blu”, come lo chiamava lui. Io ci sono sempre stata. Già quando lo avevo conosciuto aveva affrontato dei periodi difficili. La depressione non derivava dalla separazione, è per il periodo nero che i suoi film non sono andati bene: non riusciva ad avere idee, non stava bene. Ma il suo non stare bene risaliva ad anni prima». E come è riuscita a gestire momenti bui? «Io sono sempre stata al suo fianco nel bene e nel male. Dopo un po’, soprattutto con Ginevra, è diventato difficile: questo male di vita te lo trasmette. In quel periodo mi arrivò la proposta di andare a lavorare a Milano e lo accettai, decisi di andare per me e per Ginevra, anche se non ci siamo lasciati subito con Francesco».

© RIPRODUZIONE RISERVATA