Annarita Cipollari, sorella di Tina contro Ambra Lombardo/ Kikò Nalli risponde così

- Emanuele Ambrosio

Annarita Cipollari, sorella di Tina contro Kikò Nalli e Ambra Lombardo del Grande Fratello 16: “lui ha bisogno di un altro tipo di donna”

Annarita Cipollari, sorella di Tina

Le parole di Annarita Cipollari non sono passate inosservate ai fan di Kikò Nalli che in queste ore, con insistenza, hanno fatto notare la questione proprio all’ex gieffino che ha deciso di rispondere a tono tramite una serie di storie e non solo. In particolare, Kikò Nalli ci ha tenuto a sottolineare che la sua è una favola moderna e reale: “Mi dispiace che qualcuno abbia dei dubbi ma non vi preoccupate perché presto ve li toglierò con la pazienza, la sapienza e il mio modo di fare, tranquilli. Noi ci siamo”. Kikò Nalli ringrazia chi crede in lui e chi crede in lui e Ambra e poi, come se questo non bastasse, Kikò Nalli ha pubblicato nelle sue storie un bel selfie in cui appare non solo con la bella maestrina conosciuta al Grande Fratello ma anche con il figlio che in passato ha inveito contro di lei rea di prendere in giro il padre. Tutto si risolverà? Sicuramente… e forse la pazienza e la sapienza di cui parla Kikò hanno un nome e cognome ovvero Temptation Island Vip… (Hedda Hopper)

Le parole di Annarita Cipollari…

Kikò Nalli e Ambra Lombardo ancora sotto accusa. Questa volta ad attaccare la coppia è Annarita Cipollari, la sorella di Tina, che durante un’intervista rilasciata al settimanale DiPiù ha commentato in maniera negativa la storia d’amore nata all’interno della casa del Grande Fratello 16. “Ambra non mi piace per niente” – ha dichiarato la sorella di Tina Cipollari precisando poi – “quando Kiko è uscito dalla Casa gliel’ho detto chiaro e tondo. Qui in famiglia non piace a nessuno, a mia sorella Tina, ai suoi tre figli, anche se il più grande preferisce starne fuori”. Parole chiare che lasciano presagire una vera e propria chiusura da parte di tutta la famiglia di Kikò a questa sua nuova storia d’amore. Ma non finisce qui, visto che Annarita ha definito Ambra Lombardo una donna calcolatrice confermando così la versione di Francesco, figlio di Kikò e Tina, che parlando di Ambra l’aveva definita come una stratega.

Annarita Cipollari contro Ambra Lombardo: “Kikò Nalli usato”

La sorella di Tina Cipollari, dalle pagine del settimanale DiPiù ha espresso tutti i suoi dubbi su Ambra Lombardo definendola una donna calcolatrice. Non solo, Annarita Cipollari ha lasciato intendere che anche Tina la pensa come lei, ma che preferisce restare fuori dalla vicenda. “Ambra è chiaramente una calcolatrice e se lo dico io è perché mia sorella non se la sente di farlo pubblicamente. Certo, Tina si sente coinvolta perché vuole tutelare i suoi figli ma non vuole nemmeno mettere i bastoni tra le ruote nella nuova vita del suo ex marito. Ma io non riesco a stare zitta, anche perché lui per me è come un fratello, e vederlo usato in quel modo non mi piace” ha detto la Cipollari che, una volta uscito Kikò Nalli dalla casa del Grande Fratello 16, ha espresso questi dubbi anche con il diretto interessato. “Io gliel’ho detto chiaro e tondo che lei non mi piace, ma lui mi ha detto: ‘Pazienza se dura solo un mese‘” – ha detto la sorella di Tina, che ha proseguito dicendo: “credo che sia lampante che con questa ragazza Kiko vorrebbe riappropriarsi di una felicità che ha perduto quando si è lasciato con mia sorella Tina. Ma lui ha bisogno di un altro tipo di donna, non di Ambra”.

Kikò Nalli difende Ambra Lombardo

Intanto sui social Kikò Nalli è tornato a difendere la sua Ambra Lombardo. Con un lungo post pubblicato su Instagram, l’ex concorrente del Grande Fratello 16 ha scritto: “sto leggendo tantissimi giornali che parlano di me e Ambra e questa cosa mi fa piacere. L’ho definita un po’ una favola moderna, una favola reale. Una sola cosa a me non piace: che qualcuno abbia dei dubbi”. Molti hanno collegato le parole dell’ex marito di Tina Cipollari alle dichiarazioni della sorella dell’opinionista di Uomini e Donne: “dubbi che, non vi preoccupate, vi toglierò molto presto con la pazienza, la sapienza, il mio modo di fare. Tranquilli, noi ci siamo e ci siamo per le persone che ci sostengono: viva Kikò e Ambra! Grazie a chi ha creduto e crede ancora in me e Ambra!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA