Anni Settanta, canzone Pippo Pollina/ Sigla della puntata di Techetechetè di oggi

- Stella Dibenedetto

Anni Settanta di Pippo Pollina è la sigla della puntata di Techetechetè in onda oggi, martedì 3 agosto e dedicata totalmente a quel periodo.

anni settanta min 640x300
Screenshot da video

La puntata di Techetechetè in onda oggi, martedì 3 agosto, subito dopo l’edizione del Tg1 delle 20, è dedicata ai favolosi Anni Settanta. Si tratta di un decennio indimenticabile per la televisione italiana con sceneggiati, canzoni e programmi televisivi memorabili. La signa della puntata di Techetechetè di oggi s’intitola “Anni Settanta” ed è cantata da Pippo Pollina, un cantautore siciliana nato da famiglia borghese di origini contadine. La canzone che è stata scelta come sigla della nuova puntata di Techetechetè dedicata totalmente agli Anni Settanta e che richiama il titolo stesso della canzone è contenuta nell’album Caffè Caflisch pubblicato nel 2009. Il testo della canzone richiama molte mode nate in quel periodo come i capelli lunghi, i pantaloni a zampa d’elefante, le lotte di classe e gli ideali. Non poteva mancare un riferimento alla chitarra di Jimi Hendrix, ma anche alla voce di Robert Plant.

Anni Settanta: i protagonisti della nuova puntata di Techetechetè

Come rivela il titolo della canzone scelta come sigla della nuova puntata di Techetechetè, al centro di tutta la serata ci saranno i mitivi Anni Settanta. Il pubblico di Raiuno potrà così rivedere alcuni degli sceneggiati più amati di sempre come Sandokan con il mitico Kabir Bedi. Spazio, inoltre, ad una delle saghe più amate di sempre come quella de “Er Monnezza” interpretato dallo strepitoso Tomas Milian, diventato icona con la sua tuta, i suoi capelli, il cappello e l’accento romano. Non mancheranno poi, i momenti dedicati alle hit di quel periodo e ai vari programmi televisivi che riempivano la tv prevalentamente ancora in bianco e nero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA