ANTICIPAZIONI LA COMPAGNIA DEL CIGNO 2/ Terza puntata: Barbara vittima di Lorenzo

- Rossella Pastore

La Compagnia del Cigno 2, anticipazioni terza puntata 25 aprile: le cose si complicano tra gli allievi del Conservatorio. Cosa succede a Barbara?

I protagonisti de ‘La Compagnia del Cigno 2’
I protagonisti de ‘La Compagnia del Cigno 2’

Dopo un’iniziale (giustificata) diffidenza, Barbara sembra ricadere nelle grinfie di Lorenzo. In passato, Barbara è già stata vittima dell’atteggiamento manipolatorio del ragazzo, che – pur essendo passati anni dal loro primo incontro – sembra non essere cambiato granché. Dal canto suo, Barbara appare ugualmente ingenua: nel promo de La Compagnia del Cigno 2, la vediamo sempre più vicina a Lorenzo, nonostante il parere contrario di sua madre che ricorda bene che cosa le ha fatto. Al momento, il padre di lei si trova in carcere, e per questo motivo non può più difenderla. Lorenzo lo sa bene, e sfrutta questa situazione per circuire nuovamente Barbara, già abbastanza indebolita per quello che le è successo in famiglia. (agg. di Rossella Pastore)

La Compagnia del Cigno 2: Lorenzo perseguita Barbara

La Compagnia del Cigno 2 torna domenica prossima con due nuovi episodi, il quinto e il sesto, che vedranno protagonisti Matteo e Barbara. Il primo, infatti, si ritroverà alle prese con un ruolo importante pensato per lui dal maestro Kayà, che intende mettere in vetrina il suo talento, ma così facendo non fa che allontanarlo dai suoi amici e colleghi del Conservatorio. Intanto, Domenico soffre molto per l’allontanamento di Barbara. Quest’ultima si riscopre vittima di Lorenzo, il violinista di Roma che sembra essere tornato dal passato apposta per perseguitarla. Domenico non sa niente di quello che è successo tra loro diversi anni fa, quando Barbara era più piccola e soprattutto più ingenua. Sua madre, Vittoria, prova a giustificarla, ma Domenico continua a non capire. (agg. di Rossella Pastore)

La Compagnia del Cigno 2: cosa succede a Matteo?

L’arrivo al Conservatorio della direttrice di un’importante scuola americana contribuisce a sconvolgere gli equilibri della compagnia. La crisi viene amplificata dal comportamento di Kayà, che concede a Matteo un privilegio importante. Quest’ultimo ha un rapporto pessimo con quasi tutti i suoi colleghi: di recente, infatti, ha preso una decisione che lo rende ostile ai suoi ‘ex’ amici, e che tutti – incluso lui – giudicano ‘da vigliacco’. Matteo è consapevole che non prendersi le sue responsabilità di padre vuol dire lasciare Sofia da sola e provocare sofferenza in sé e intorno a sé. Soprattutto nel bambino che sta per nascere. Intanto, la competizione tra gli allievi continua: ne La Compagnia del Cigno 2, tutti sgomitano per la vittoria di quella ‘famosa’ borsa di studio. (agg. di Rossella Pastore)

La Compagnia del Cigno 2: la crisi di Barbara

Nella terza puntata de La Compagnia del Cigno 2, Kayà mette Matteo sul piedistallo. Il maestro, infatti, è ben intenzionato a esaltarne le potenzialità, ma il suo atteggiamento contribuisce ad alimentare l’astio tra lui e gli altri i membri della Compagnia. Intanto, Barbara rivede Lorenzo e suo malgrado si allontana da Domenico. La ragazza, in realtà, vorrebbe stare con lui, ma Lorenzo la manipola con il ricordo del passato. Vittoria, sua madre, prova a spiegargli cosa le sta succedendo, nonostante Domenico continui a non capire. La fiction andrà in onda domenica prossima alle 21.25 su Rai1. Tra i protagonisti, Alessio Boni, Anna Valle, Mehmet Gunsur, Leonardo Mazzarotto e Fotinì Peluso. (agg. di Rossella Pastore)

La Compagnia del Cigno 2: un nuovo arrivo al Conservatorio

Andrà in onda domenica 25 aprile la prossima puntata (la terza) de La Compagnia del Cigno 2, la fiction di Rai1 con protagonista Alessio Boni e un cast di giovanissimi attori nei panni di sette aspiranti musicisti iscritti al Conservatorio ‘Verdi’ di Milano. Nel quinto e nel sesto episodio, intitolati rispettivamente Prepararsi a combattere e La competizione, l’equilibrio del gruppo verrà messo a dura prova. Le anticipazioni, infatti, parlano dell’arrivo al Conservatorio della direttrice di un’importante scuola americana che metterà gli allievi in contrasto l’uno con l’altro. A invitarla è stato Teoman: il maestro legge nell’evento un’opportunità imperdibile per i ragazzi, dal momento che la direttrice mette in palio la possibilità di vincere una borsa di studio abbastanza consistente. La tensione tra gli studenti è sempre più alta, perché tutti aspirano a non deludere le aspettative degli insegnati e – soprattutto – ad aggiudicarsi questo premio.

La Compagnia del Cigno 2, anticipazioni: Barbara si allontana da Domenico

Tra i docenti, Luca Marioni intercetta il clima di astio che questa competizione ha contribuito a creare, motivo per cui Marioni manifesta apertamente il suo disappunto. Gli studenti sembrerebbero disposti a tutto pur di vincere quella borsa di studio, anche forse a calpestare la loro amicizia. Nel sesto episodio de La Compagnia del Cigno 2, invece, Matteo riceve una proposta interessante da parte del maestro Kayà che lo mette in una posizione privilegiata rispetto ai suoi compagni. Questi ultimi, oltretutto, cominciano a trattarlo in maniera ostile, e le cose si complicano anche con il maestro Marioni. Nel frattempo, Domenico soffre perché Barbara si allontana da lui. Vittoria prova a giustificarla, ma il ragazzo appare sempre più deluso. L’appuntamento con La Compagnia del Cigno 2 è per domenica prossima, ore 21.25, su Rai1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA