ANTONIO, FRATELLO IVA ZANICCHI/ “Prima di morire di Covid ha chiamato me”

- Emanuele Ambrosio

Antonio è il fratello di Iva Zanicchi scomparso dopo aver contratto il Coronavirus: “è stato colpito dal virus ai polmoni in un modo devastante”

Iva Zanicchi
La cantante Iva Zanicchi

Iva Zanicchi a Verissimo parla anche della recente morte di Antonio, il fratello recentemente scomparso a causa del Coronavirus. Dopo essersi infettata la cantante scopre che tutta la sua famiglia ha contratto il virus come racconta: “poi è entrata mia sorella che adesso sta benino, ha due anni più di me, ma si può guarire. Poi è entrato mio fratello che stava bene, era l’unico che non era positivo”. Parlando del fratello Iva racconta: “lui è un cardiopatico, è entrato lui, stava benino, aveva i soliti sintomi. Io gli dicevo Antonio stai tranquillo. A me e mia sorella ci hanno dimesso dopo nove giorni, mio fratello è rimasto e la sua situazione è precipitata. Ha sofferto tantissimo, mi chiama la dottoressa dicendomi che dovevano sedarlo, ma non credevo che lo sedassero per la morte”. Prima però i dottori gli hanno permesso una videochiamata e Antonio ha pensato di chiamare l’amatissima sorella: “ha chiesto di parlare con me perchè io ero una mamma per lui, non era mio fratello, era un figlio. Allora lui mi ha parlato bene, aveva una voce bella. Lui era un’artista, suonava la fisarmonica, cantava. Adesso lui riposa in pace nel cimitero di Ligonchio”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Antonio, il fratello di Iva Zanicchi è morto di Coronavirus: “ha vissuto una brutta agonia”

Antonio è il fratello di Iva Zanicchi scomparso dopo aver contratto il Coronavirus. Il 2020 è stato un anno davvero terribile per l’aquila di Ligonchio che ha dovuto affrontare e combattere contro Covid-19. In famiglia, infatti, quasi tutti si sono contagiati come ha raccontato l’artista in una intervista al settimanale DiPiù: “ce lo siamo attaccato in famiglia. C’erano i parenti, giravano i nipoti. Non c’è niente da fare, eravamo lì, tutti insieme”. Non solo lei, ma anche il fratello Antonio e la sorella hanno preso il Coronavirus, ma purtroppo per il fratello c’è stato poco da fare visto che lo scorso 25 novembre è morto in ospedale. “E’ morto in un letto dello stesso ospedale in cui ero stata ricoverata – ha dichiarato la Zanicchi – Antonio è stato colpito dal coronavirus in modo devastante. Il virus ha preso i polmoni in modo devastante, in maniera più violenta rispetto a me. Si è diffuso velocemente e gli ha messo in crisi tutti gli organi. Poi lui era cardiopatico e questa sua condizione un po’ traballante non lo ha aiutato a reagire, a migliorare. Ha vissuto una brutta agonia”.

Iva Zanicchi: “mio fratello Antonio mi ha dedicato il suo ultimo videomessaggio”

Parole strazianti quelle pronunciate da Iva Zanicchi sulla morte del fratello Antonio che ha anche condiviso con il pubblico un dettaglio privato; poco prima di morire il fratello le ha mandato un ultimo video messaggio quasi come se volesse dirle addio. “Mi ha dedicato il suo ultimo videomessaggio – ha confessato la cantante -. Prima che lo sedassero mi ha salutato dicendo che ci voleva molto bene. Mi rimarrà dentro per sempre questa cosa». Anche la sorella della Zanicchi è ricoverata a causa del Covid-19, ma fortunatamente le sue condizioni non sembrano gravi: «Sta migliorando, ne sta uscendo bene. Ma siamo provate dalla perdita di Antonio”. Dopo il fratello anche la sorella ha contratto il virus, ma le sue condizioni al momento sembrerebbero buone come ha raccontato la Zanicchi: “è ancora ricoverata, ma sta migliorando. Lei ne sta uscendo bene. Come me, anche lei è molto provata dalla perdita di Antonio”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA