Antonio Mezzancella/ Vince la finale! Si conferma campione di Tale e Quale Show

- Morgan K. Barraco

Antonio Mezzancella è il vincitore assoluto di Tale e Quale Show. Campione di imitazioni, Mezzancella spicca anche per le sue doti interpretative.

Tale e Quale Show - Il torneo
Nella terza puntata di Tale e Quale Show - Il torneo Antonio Mezzancella sarà Marco Mengoni

Antonio Mezzancella non ne ha sbagliata una. Per i giudici e per i coach di Tale e Quale Show, Mezzancella è un “pezzo unico”. “Pezzo unico” è stata un’espressione ricorrente, nel corso di quest’ultima puntata del programma, usata e forse “abusata” da Carlo Conti. L’unico a meritare realmente questo titolo è proprio Mezzancella, il vincitore assoluto del torneo. Antonio, infatti, è al tempo stesso interprete e imitatore. Chi ha votato ha dimostrato di sapere quello che faceva, anche se Francesco Monte ha rischiato fino all’ultimo di avere la meglio. Dietro di lui c’era Lidia Schillaci, la più virtuosa tra le concorrenti donne, ma comunque non all’altezza di Antonio. Di Antonio, dicevamo, ce n’è uno solo. Probabilmente è lui l’imitatore migliore che sia mai passato per quello studio. Il podio, alla fine, è così composto: Francesco Monte, Lidia Schillaci, Antonio Mezzancella. Quest’ultimo vince un assegno di 30mila euro da devolvere in beneficenza a un’associazione a sua scelta. (agg. di Rossella Pastore)

L’ultima esibizione

Altra prova difficile per Antonio Mezzancella. Come se qualcosa fosse “difficile”, per questo talento delle imitazioni. Forse, però, il Marco Mengoni di stasera è un po’ macchiettistico. La sua è una voce molto caratterizzata, per questo c’è il pericolo di scadere nel ridicolo. Ma si tratta proprio di cavilli. Nel complesso, infatti, la sua esibizione è da standing ovation. Loretta Goggi: “Chapeau. Tu hai trovato un peso specifico sul palcoscenico che quest’anno hai aumentato. Ci sei con tutto te stesso, canti ‘di pancia’”. Vincenzo Salemme: “Lui cura tutto. Sei un grande interprete”. Gigi Proietti: “Loretta lo chiamava peso specifico. Io dico che hai un atteggiamento, una presenza scenica perfetta. C’era un distacco, che poi è la stessa cosa che contraddistingue quel personaggio”. Sergio Castellitto: “Capacità imitativa e interpretativa insieme”. (agg. di Rossella Pastore)

Antonio Mezzancella con l’imitazione di Marco Mengoni per la vittoria finale?

Per la puntata finale, Antonio Mezzancella dovrà trasformarsi in Marco Mengoni e tentare la vittoria a Tale e Quale Show 2019 – Il Torneo. Il concorrente più in vista della passata edizione e della sfida fra campioni, potrebbe non avere alcuna difficoltà a conquistare il podio definitivo. Per adesso infatti lo troviamo in testa alla classifica generale con 132 punti e un distacco netto di quasi dieci da Lidia Schillaci. Certo, non è detta ancora l’ultima parola, ma è difficile credere che Antonio Mezzancella non riuscirà a registrare un nuovo successo. Secondo le casedi scommesse italiane non ci sono dubbi sul fatto che sarà proprio lui a conquistare il titolo di Campione. Andrà davvero a finire così oppure dobbiamo aspettarci delle sorprese? “Diciamo due voci leggermente diverse”, dice intanto il concorrente sui social, parlando delle difficoltà che dovrà superare per passare da una voce profonda e graffiante come quella di Ligabue a quella più melodica di Mengoni. “Quando i tuoi idoli ti mettono mi piace la giornata parte al top”, scrive invece nelle Storie, rivelando di aver ricevuto il like da Mara Maionchi. Qualcuno dei fan però lamenta anche il sesto posto che gli è stato assegnato la scorsa settimana e parla già di imbroglio. Com’è possibile infatti che, nonostante le lodi, Mezzancella non sia riuscito per lo meno a centrare una delle prime tre posizioni? Ancora una volta il mistero riguarda le preferenze della giuria, che per una volta non hanno osannato del tutto Antonio a discapito di altre voci splendide, presenti nel talent di quest’anno.

Antonio Mezzancella fuori dal podio con Ligabue andrà meglio con Mengoni?

Antonio Mezzancella non è riuscito a raggiungere il podio nella scorsa puntata di Tale e Quale Show 2019 – Il Torneo. Il super favorito per la vittoria finale ci ha proposto Balliamo sul mondo di Ligabue, sfoggiando un look più che somigliante. Nonostante i complimenti della giuria, il concorrente però ha registrato solo 53 punti e si è posizionato al quinto posto, ad un punto di distanza sia dalla più vincente Alessandra Drusian che dal meno performante, almeno per questa volta, Agostino Penna. “Qua c’è il miracolo completo, quando c’è la voce, c’è il trucco, le mosse, il modo di muovere le mani, la postura… c’è tutto. Renato qua direbbe ‘tesoro, tu devi fare una cosa. Per Natale ci facciamo un bel presepe vivente, ci mettiamo Ligabue, l’asinello…”, ha detto Giorgio Panariello. “Rischia di essere un esempio unico in Italia, perchè non capisco se è imitatore, attore… interpreta, imita. Il trucco è bellissimo. Ho sentito un Ligabue perfetto”, ha aggiunto invece Vincenzo Salemme. “Rispetto all’anno scorso, tu hai acquistato un peso specifico maggiore perchè tu sei un ragazzo molto dolce, molto timido. E quando ci sono questi personaggi così, tirar fuori una grinta… se non l’hai maturata non esce fuori”, ha sottolineato Loretta Goggi. “Trova in queste cose la sua dimensione, fa una persona e poi la settimana dopo ne fa un’altra, completamente diversa. E’ come se avesse mille vite”, ha evidenziato Rita Pavone. Clicca qui per guardare il video di Antonio Mezzancella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA