Antonio Razzi/ “Dietro le quinte di Ballando tanta tensione. Mariotto? Lo sfido!”

- Anna Montesano

Antonio Razzi lancia una sfida a Mariotto nel ballo, poi svela retroscena inediti sulla gara di Ballando con le stelle 2020

guillermo mariotto antonio razzi storie italiane 640x300
Guillermo Mariotto contro Antonio Razzi e la moglie

Non è un’edizione facile quella di Ballando con le stelle di quest’anno. Tra Covid e infortuni, le cose per la gara si stanno complicando. Chi, però, continua ad essere sempre positivo e a sostenere i concorrenti gara è Antonio Razzi. L’ex concorrente, oggi giurato speciale, è intervenuto ai microfoni di RTL 102.5, nel digital space di Viaradio autostrade per l’Italia condotto da Francesco Fredella per regalare ai fan del programma qualche retroscena inedito. È proprio parlando dei concorrenti di quest’anno che Razzi ha ammesso: “Ci mettono impegno, a nessuno piace perdere, tutti vogliono vincere. Gli allenamenti sono intensi tutta la settimana, poi il sabato c’è la diretta e sono tutti nervosi.”

Antonio Razzi lancia il guanto di sfida a Mariotto: “Una gara di ballo tra noi!”

Tanta tensione, dunque, dietro le quinte ma Antonio Razzi è il primo a cercare di diffondere calma e allegria nello studio di Ballando con le stelle. “Io sono un positivo per dare coraggio ai partecipanti, – ha raccontato Razzi – sono tutti un po’ tesi anche chi è abituato a stare in Tv come Paolo Conticini, ma anche Rosalinda Celentano. Anche perché il programma è in diretta e non registrata, quindi tutti hanno paura di sbagliare e poi di essere eliminati. Io, invece, non sono andato lì per prendere una laurea nel ballo ma per divertire i telespettatori e divertirmi.” Passando poi ad altro, Razzi ha svelato di avere ora un grande desiderio: vedere Milly Carlucci ballare! “Non vedo l’ora si esibisce Milly Carlucci perché è bravissima a ballare, non è solo una grande conduttrice. Balla molto bene il tango.” Sul finale del suo intervento telefonico, ha poi lanciato una sfida: “Io sfido Mariotto, voglio vedere se sa ballare, così dopo può giudicare ancora meglio”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA