Antonio Zequila “ho sofferto di depressione”/ Mi avete guarito dal cancro dell’anima

- Emanuele Ambrosio

Antonio Zequila rivela al Grande Fratello Vip 2020: “ho sofferto di depressione” e poi ringrazia Alfonso Signorini: “mi avete guarito dal cancro dell’anima”

Antonio Zequila
Antonio Zequila

Antonio Zequila eliminato dal Grande Fratello Vip 2020 durante la semifinale rivela a sorpresa di aver sofferto in passato di depressione. L’attore napoletano dalla suite nella casa fa una confessione mai fatta finora: “Alfonso Signorini ti ringrazio per questo grande regalo, mi hai tirato fuori dalla depressione”. Zequila saluta con grande affetto e devozione il padrone di casa e Pupo a cui rivolge un pensiero speciale: “ti ringrazio per la fiducia”. Dallo studio di Milano Alfonso Signorini ci tiene a complimentarsi con Zequila: “sei un concorrente perfetto, ci hai fatto ridere e anche emozionare, sei un uomo sagace, molti ti avevano visto all’Isola, ti avevano visto litigare, ma non avevano conosciuto l’altra parte di Antonio che è venuta fuori nella casa”. Pupo, invece, parlando proprio dall’esclusione dell’attore della casa domanda: “qualcuno mi ha detto che il tuo atteggiamento con Adriana Volpe, il tuo rapporto con lei ti è costato caro, tu ne sei convinto oppure no?”. Zequila replica senza peli sulla lingua: “devo imparare a mentire, purtroppo sono un uomo troppo sincero”.

Antonio Zequila e la depressione: “Il Grande Fratello Vip mi ha tirato fuori”

Antonio Zequila commenta poi i risultati del televoto: solo l’8% di persone ha votato per salvarlo e fargli proseguire il percorso all’interno della casa del Grande Fratello Vip 2020. L’attore però ha le idee molto chiare su questo risultato: “la gente giudica solo l’esteriorità, non ho mai mentito, ho detto sempre la verità, negli ultimi due anni ho fatto l’infermiere di mio padre, nessun vittimismo, sono l’uomo più umile. Mi dispiace dell’8% quindi mi ritirerò ufficialmente dalla televisione, ma lo dico seriamente”. Alfonso Signorini dallo studio di Milano lo invita poi a parlare con i coinquilini della casa: “vorrei che spiegasse perchè è uscito senza salutare nessuno” con Zequila che replica: “sono uscito perchè sono un uomo coerente, di tutte le persone che sono nella casa porterò nel cuore Licia e Aristide, tutte le altre persone sono finte, vedo Patrick che ride che ha vinto il televoto, ma non arriverà mai a vincere il Grande Fratello”. Dalla casa Paola Di Benedetto commenta le parole di Zequila: “mamma mia che tristezza e cattiveria”, ma l’attore la zittisce “tra poco mi raggiungerai. Meglio essere cattivi che falsi”. Sul finale poi Zequila non nasconde di esserci rimasto male: “ci tenevo alla finale e l’ho persa e auguro a Licia e Aristide di giocarsi la vittoria finale con tutto il cuore”. Prima di salutare il pubblico l’attore ringrazia ancora una volta Signorini: “mi avete guarito dal cancro dell’anima, dalla depressione in cui ero ricaduto” con il conduttore e giornalista che lo rassicura “semmai dovessi ricaderci chiamami”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA