Anziano morto in casa sotto cumulo abiti/ Scomparso da giorni “stracci, rifiuti e…”

- Emanuela Longo

Anziano trovato morto in casa sotto un cumulo di abiti e stracci raccolti negli anni: l’uomo 75enne era scomparso da giorni dalla provincia di Venezia

Suicidio a Milano
Immagine di repertorio (LaPresse)

Una storia di disagio e degrado, quella che arriva da Sottomarina di Chioggia, in provincia di Venezia, dove un anziano signore è stato trovato morto, nella sua abitazione, sotto un cumuli di abiti raccolti negli anni. L’uomo, come riferisce l’agenzia di stampa Ansa, aveva 75 anni ed era sparito da alcuni giorni. nei giorni scorsi erano partite le ricerche anche con l’ausilio dei nuclei cinofili e sono nella giornata di oggi è iniziata la bonifica della sua abitazione, con l’intervento della Polizia.

Nell’appartamento di tre piani di proprietà dell’anziano è stata trovata una quantità indefinita di materiale accumulato negli anni. Dopo alcune ore dal loro arrivo, gli operatori dei vigili del fuoco hanno effettuato la scoperta choc: l’anziano, ormai senza vita, è stato ritrovato sotto un cumulo di abiti alto qualche metro. La vittima , come riferisce anche Il Gazzettino nell’edizione online, si chiamava Gino Boscolo “Palo”, conosciuto a Chioggia come “Gina del latte”. I vigili del fuoco sono intervenuti questa mattina in Calle dei Bon.

ANZIANO SCOMPARSO: TROVATO MORTO IN CASA SEPOLTO DA ABITI

Ormai da un po’ di giorni non si avevano più notizie del 75enne di Sottomarina di Chioggia prima del ritrovamento avvenuto oggi, quando è emerso il corpo senza vita dell’anziano nel corso della bonifica da parte di vigili del fuoco e polizia nella sua abitazione. Il cadavere si trovava sotto cumuli di abiti e stracci, probabilmente deceduto da qualche tempo. La decisione di recarsi nella sua abitazione è giunta dopo giorni di ricerche in strada, in accordo con la Polizia di Stato. Nell’appartamento durante la bonifica è stato rinvenuto materiale di ogni genere raccolto dall’anziano nel corso degli anni. La salma del 75enne si trovava sotto un cumulo di abbigliamento alto qualche metro. L’intervento del personale medico ha confermato il decesso di Gino Boscolo “Palo”. Nel corso della bonifica, ha spiegato ancora Il Gazzettino, i vigili del fuoco hanno rinvenuto anche molti rifiuti e biciclette ammassate nei tre piani dell’appartamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA