APPENA UN MINUTO (RAI 1)/ Nel cast del film anche J-Ax, Tardelli e Andrea Delogu

- La Redazione

Appena un minuto, il film in onda su Rai 1 oggi, mercoledì 20 ottobre. Alla regia Francesco Mandelli, nel cast Max Giusti e Paolo Calabresi, ma anche J-Ax, Marco Tardelli e…

Appena un minuto film 640x300
Appena un minuto, una scena del film

In “Appena un minuto” compaiono anche Dino Abbrescia e Susy Laude, compagni anche nella vita reale. I due si sono infatti conosciuti sul set della pellicola “La scelta di Laura”. In questa commedia sono presenti anche il rapper J-Ax e il campione del mondo Marco Tardelli.

Inoltre, nel cast troviamo Andrea Delogu ed Ema Stokholma. C’è poi la giovanissima Carolina Signore che interpreta Greta, la figlia di Claudio: “Alla lettura del copione di ‘Appena un minuto’, mi ha colpito Loretta Goggi per il suo atteggiamento solare e la sua professionalità. Nonostante abbiamo girato due piccole scene insieme a lei, ho cercato di imparare il più possibile”, ha rivelato in un’intervista concessa a “La voce dello schermo”.

Appena un minuto, film su Rai 1 con Max Giusti e Loretta Goggi

Questa sera, mercoledì 20 ottobre, alle 21.30 su Rai 1 va in onda il film “Appena un minuto”. I protagonisti della commedia sono Max Giusti, Paolo Calabresi e Loretta Goggi. Alla regia c’è Francesco Mandelli, il famoso “nongiovane”. Non solo regista, ma anche attore, Mandelli ha recitato in “Natale a Miami”, “Non perdiamoci di vista” e “I soliti ignoti”. La sceneggiatura è stata scritta da Max Giusti.

Appena un minuto, la trama del film

Claudio (Max Giusti) è un agente immobiliare separato dalla moglie e sempre criticato dai figli. Quando compra un nuovo cellulare, Claudio scopre che nel nuovo smartphone è presente un’app che gli consente di tornare indietro nel tempo, ma solo di un minuto.

Grazie a questa speciale applicazione, Claudio riesce a migliore in rapporti con i suoi figli, anticipando le loro necessità e i loro desideri. Migliorano anche i suoi rapporti con i genitori e con l’ex moglie Rebecca (Susy Laude). A un certo punto Claudio capisce che per poter rimediare ad alcune scelte compiute nel passato, deve necessariamente agire nel presente.

Dopo aver ricucito il rapporto con Rebecca e i figli, Claudio decide di regalare il cellulare al suo amico Ascanio (Paolo Calabresi), per aprire un ristorante di successo basato sulle sua capacità di “prevedere” le ordinazioni dei clienti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA