Armando Incarnato, Uomini e Donne/ Confronto con Maria De Filippi: “Ci resto male…”

- Stella Dibenedetto

Armando Incarnato chiede scusa a Maria De Filippi nella nuova puntata di Uomini e Donne: “Ci resto male quando mi dice certe cose”.

armando incarnato uomini e donne min 640x300
Armando Incarnato a Uomini e Donne - Screenshot da video

Confronto tra Armando Incarnato e Maria De Filippi nella puntata di oggi di Uomini e Donne. La conduttrice, dopo aver salutato Tina Cipollari che ironizza sugli “sguardi cattivi” che le rivolgerebbe Biagio Di Maro dopo i suoi ultimi commenti, chiede ad Armando come procede la sua permanenza nel programma. Incarnato, dopo essersi assentato per qualche puntata, è tornato in trasmissione confrontandosi con Patty che ha raccontato di averlo baciato nonostante lui le avesse chiesto di non farlo. Il confronto tra i due, avvenuto nel corso della puntata trasmessa il 5 maggio, ha assunto toni accesi. Maria De Filippi, nella circostanza, si è schierata dalla parte di Patty credendo totalmente alla dama ricordando ad Armando le tante cose omesse nei suoi precedenti racconti. Oggi, il cavaliere napoletano è tornato sull’argomento chiedendo scusa a Maria De Filippi.

Le scuse di Armando Incarnato a Maria De Filippi

Armando Incarnato chiede a Maria De Filippi di poter spiegare quanto accaduto con Patty. Il cavaliere napoletano spiega di non aver mai voluto mancare di rispetto alle donne ribadendo quando la donna e il rispetto per la sua figura, per lui, siano ancora più importanti da quando è diventato papà di una bambina. “Ci resto male quando mi dici le cose perchè sei una persona che stimo. Vorrei recuperare la tua stima altrimenti non avrebbe senso la prima presenza in trasmissione”, sostiene il cavaliere. “Quando ti dico certe cose alzo anch’io i toni perchè non so come uscirne. Per me, però, finisce lì”, risponde la conduttrice rassicurando il cavaliere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA