ARREDO & STYLE/ I tavoli estensibili LG Lesmo risparmiano spazio e cambiano il living

- La Redazione

LG Lesmo è una realtà artigianale lombarda che ha intuito le problematiche in cui incappa chi vuole arredare senza affidarsi ad un architetto

LGLESMOcopy 1280 640x300

Quando ci si trasferisce o quando si decide di praticare un restyling all’arredo di casa si incontrano sempre le solite difficoltà. Innanzitutto si tratta di scegliere uno stile tra i tanti, minimal, classico o shabby chic, dopodiché bisogna riflettere sui complementi d’arredo su cui puntare e ragionare sui compromessi da accettare.

L’azione di progettare o ridisegnare un ambiente infatti, molto spesso si traduce nella scelta di un elemento principale, attorno al quale costruire la propria idea di arredo. Il più delle volte però, i progetti iniziali vanno rivisti per via del poco spazio a disposizione, del budget limitato o della difficoltà nella ricerca di complementi d’arredo di qualità.

LG Lesmo è una realtà artigianale lombarda che ha intuito le problematiche in cui incappa chi vuole arredare senza affidarsi ad un architetto. Ecco perché nel corso degli oltre 30 anni di attività, confrontandosi con le esigenze dei clienti, l’azienda ha scelto di specializzarsi nell’arredo trasformabile per la zona living.

I prodotti trasformabili LG Lesmo rappresentano una soluzione furba e intelligente ai problemi di spazio e di stile con cui può scontrarsi un interior designer dell’ultima ora: sono prodotti Made in Italy e in vero legno, sono interamente personalizzabili nelle finiture e sono in grado di cambiare configurazione, ridefinendo gli ambienti.

“I tavoli estensibili con prolunghe interne LG Lesmo sono l’ideale per chi vuole arredare la propria cucina o la propria sala da pranzo con stile e funzionalità” (dal sito www.lg-lesmo.it)

Pensando ad una cucina da ammobiliare, o all’intera zona living per esempio, un tavolo LG Lesmo collocato con sapienza potrebbe risultare un’ottima risorsa. I Tavoli Estensibili infatti hanno un assetto standard che gli consente di ospitare 4 persone e di occupare poco spazio. Il meccanismo di cui sono dotati però, permette di allungarli esponenzialmente e di trasformarli da tavoli da cucina a tavoloni. 

Realizzati in legno massello di faggio e abete, i tavoli estensibili hanno un potenziale considerevole, se si tiene conto del trend immobiliare che impone metrature sempre più ristrette. La loro capacità di estensione (a seconda del modello, si parla di superficie del piano d’appoggio raddoppiata, se non quasi triplicata) li mette in luce come complementi d’arredo in grado di trasformare un’intera stanza, nell’aspetto e nella funzione.

I tavoli trasformabili LG Lesmo cambiano un salotto in una sala da pranzo, in pochi istanti e senza il minimo sforzo.

Il meccanismo che trasforma i tavoli LG Lesmo è solido e affidabile: due guide telescopiche si allungano con una semplice trazione e diventano i binari su cui appoggiare delle prolunghe esterne, personalizzabili. La scelta della finitura infatti è totalmente a discrezione del cliente, così come la possibilità di ricoprire il piano d’appoggio con una lastra di cristallo o di grés porcellanato, oppure di scegliere uno stile vintage o moderno con cui tornire le gambe del tavolo estensibile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA