Attilia, Paolo e Lorenzo, moglie e figli Stefano Pernigotti/ Due tragiche morti e…

- Anna Montesano

Attilia Rivolta è la moglie di Stefano Pernigotti. I due hanno perso i figli Paolo e Lorenzo in un tragico incidente stradale

stefano pernigotti moglie figli 640x300
Stefano Pernigotti, moglie Attilia e figli

Quella di Attilia Rivolta e Stefano Pernigotti è la storia di un grande amore che ha portato alla nascita di due figli, Paolo e Lorenzo, e della gestione di un’azienda di grande successo. Tutto cambia drasticamente e per sempre durante un viaggio in Uruguay. La famiglia Pernigotti era infatti nel paese sudamericano per trovare alcuni parenti e controllare alcuni stabilimenti per la lavorazione del cacao. È qui che Paolo e Stefano, figli dell’imprenditore, perdono tragicamente la vita in un incidente stradale. Un camion che guidava contromano travolse infatti l’auto dove si trovano i ragazzi. Avevano 17 e 13 anni. Questo mise fine a quella che sarebbe stata la quinta generazione di Pernigotti. Oggi resta una statua nel cimitero di Novi Ligure con due fratelli, due ragazzini che si abbracciano, sorridendo felici.

Stefano Pernigotti: dalla morte dei figli alla vendita dell’azienda di famiglia

La morte dei due figli di Stefano Pernigotti mette indirettamente fine anche all’azienda. Stefano e Attilia, distrutti dalla morte dei figli e rimasti senza eredi, dopo mesi di lavoro senza entusiasmo e soli decidono di vendere, ma si preoccupano che stabilimento e dipendenti restino in buone mani. La vendita dell’azienda di famiglia arriva nel 1995. Da quel momento in poi la famiglia si dedica al sociale. Stefano Pernigotti e la moglie Attilia Rivolta hanno infatti creato nel cuore di Brera, a Milano, un centro di accoglienza e formazione di stranieri che porta il nome di Associazione San Marco 2000 – Comunità Attilia, Paolo e Lorenzo Pernigotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA