AUGUSTA IANNINI, MOGLIE BRUNO VESPA/ Si è trasferita in Puglia per affari

- Rossella Pastore

Augusta Iannini è la moglie di Bruno Vespa. Insieme dal 1975, hanno avuto due figli, Federico e Alessandro, uno giornalista e l’altro avvocato.

Augusta Iannini
La moglie di Bruno Vespa Augusta Iannini

Non tutti sanno che Bruno Vespa è, tra le altre cose, anche un grande appassionato di vini. Insieme alla moglie porta avanti un’intensa attività di produzione vitivinicola a Manduria, in provincia di Taranto, terra famosa per il suo primitivo. E ad Augusta Iannini – sua moglie – Vespa ha anche dedicato un vino, il Donna Augusta, per ringraziarla del suo impegno e dell’entusiasmo con cui ha accettato di portare avanti i loro affari.

“Il vino ‘Donna Augusta’ non è propriamente un regalo”, ha spiegato Vespa il 26 maggio in un’intervista al Messaggero. “Direi che è piuttosto un risarcimento. Augusta si è molto impegnata per la masseria. Si è trasferita in Puglia, a Manduria, per seguire i lavori. E poi, in tutti questi anni, aveva scelto i nomi dei vini, ‘Raccontami’, ‘Noi tre’ dedicato a me e ai nostri figli, Alessandro e Federico, c’è persino un passito che porta il nome del nostro cane, ‘Zoe’. Per lei niente. Non era giusto”. E così Vespa ha pensato di rimediare. (agg. di Rossella Pastore)

Chi è Augusta Iannini, moglie di Bruno Vespa

Bruno Vespa, noto giornalista e volto del programma Rai Porta a porta, è sposato dal 1975 con Augusta Iannini, magistrato originario dell’Aquila più giovane di lui di sei anni (Vespa è del ’44, mentre Augusta è del ’50). Insieme hanno avuto due figli, Federico e Alessandro, che hanno seguito le orme di entrambi i genitori (uno è giornalista e l’altro è avvocato). Augusta è stata per anni a capo dell’ufficio legislativo del Ministero della giustizia, oltre ad aver fatto parte dell’Autorità Garante della Privacy.

Poco si sa del suo matrimonio con Vespa: da sempre discreti, parlano raramente della loro relazione, preferendo concentrarsi su quello per cui tutti e due sono noti: la loro abilità professionale. Nel maggio 2021, Bruno e Augusta hanno espanso i loro affari aprendo un ristorante in Puglia, a Manduria, dove già gestivano una masseria abbastanza rinomata.

Augusta Iannini, Bruno Vespa e la loro attività imprenditoriale in Puglia

Il locale si chiama Santa Chiara a Li Reni e, insieme alla masseria, regala molte soddisfazioni ai suoi proprietari. “Non mi piace annoiarmi e in pensione mi sarei annoiata”, ha dichiarato Augusta in un’intervista del 26 maggio al Messaggero. Occuparmi della masseria ‘Li Reni’ e ora anche del ristorante ‘Santa Chiara’ che comunque ha una sua autonoma gestione mi piace molto. È anche una cosa che posso condividere con Bruno. La produzione di vino invece è una cosa soltanto sua”.

Tutti sanno, infatti, che Bruno Vespa si è dato alla produzione vitivinicola ormai da diverso tempo. È un’attività che porta avanti in parallelo con la conduzione del suo programma, Porta a porta, ancora ben lontano dal chiudere i battenti. Bruno infatti fa la spola tra Roma e Taranto, e delega Augusta alla gestione di molti aspetti ‘pratici’ della loro vita familiare e aziendale: “Qui in Puglia sono davvero molto simpatici, ma nonostante io sia sempre presente in cantiere, sblocca più una telefonata di Bruno che dieci mie richieste”, sorride la moglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA