Avsi Campagna Tende 20-21/ “Allarga lo sguardo: la speranza accanto a chi ha bisogno”

- Niccolò Magnani

Campagna Tende Avsi 2020-2021, il tema di quest’anno: “Allarga lo sguardo. La speranza accanto a chi ha bisogno”. I progetti e come sostenerli in epoca Covid

Tende Avsi
Campagna Tende Avsi 2020-2021

Lo scorso sabato in video conferenza la ong Avsi ha presentato la nuova Campagna Tende 2020-21 per raccogliere fondi per le missioni sparse nel mondo. Il titolo scelto quest’anno da Avsi è “Allarga lo sguardo. La speranza accanto a chi ha bisogno” e inquadra nel profondo l’epoca pandemica cui siamo costretti a vivere, un’epoca dove l’umanità e la solidarietà sono chiamate a riscoprire le reali esigenze e bisogni dell’uomo che magari normalmente vengono date per “scontate” nella frenesia della vita contemporanea. Il Covid-19 invece ha rivoluzionato il tutto, mettendo a nudo le fragilità e le povertà in ogni parte del globo: «L’altro che incrociamo potrebbe contagiarci, o forse noi lui. È una strana incertezza quella che respiriamo ogni giorno, durante questa pandemia che non vuole darci tregua. Ovunque risuona la richiesta di mantenere le distanze di sicurezza per tutelarci a vicenda. Un invito così martellante che sta entrando nelle nostre fibre, fin quasi ad alimentare la tentazione di chiuderci a riccio, di chinare lo sguardo quasi inconsapevolmente, come se così potessimo difenderci meglio», si legge nella campagna di presentazione delle Tende Avsi. Ed è proprio contro quella tendenza sempre più “disumana” che nasce la proposta dell’associazione di volontariato tra le più presenti in molte parti del mondo.

TENDE AVSI 20-21: “LO SGUARDO ALLARGATO”

«Vigiliamo sulla sicurezza nostra e degli altri, ma non smettiamo di tenere lo sguardo alto e aperto per lasciarci sorprendere, per abbracciare la realtà in tutta la sua ricchezza», richiama Avsi nella nova Campagna Tende 2020-21. È infatti solo allargando lo sguardo sulla realtà circostante, dalla fragilità alla meraviglia, che è possibile cogliere il bisogno di chi si trova accanto a noi: «Solo allargando lo sguardo possiamo cogliere il bisogno di chi ci è accanto, che spesso scopriamo sorprendendoci identico al nostro, e insieme provare a rispondere, vivendo una solidarietà che si chiama carità e dà senso al nostro andare». Le regole da rispettare per il contagio hanno imposto modalità diverse e più creative di raccogliere i fondi necessari – tramite le cosiddette “tende” – per poter finanziare i progetti Avsi: va ricordato come l’iniziativa è nata alla fine degli anni ’80 proprio sotto una tenda laddove un gruppo di volontari all’uscita di un supermercato appena fuori Milano chiedeva fondi per i propri amici lavoratori in Avsi. Non sarà dunque il coronavirus a “spezzare” questa tradizione di conoscenza, informazione, solidarietà e sensibilità: quest’anno i progetti scelti come obiettivo delle tende Avsi sono in Siria (Damasco e Aleppo); Burundi (Bujumbura); Camerun (Yaoundè); Messico (Oaxaca e Jalisco); Italia (Cesena, Milano, Vicenza); Sostegno a distanza in Libano (Marjaoun). Qui è possibile scoprire nel dettaglio i 6 progetti e le modalità di raccolta fondi per poterli sostenere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA