AVVERSARIA INTER È IL LIVERPOOL/ Sorteggio ottavi Champions League: sfortuna nera!

- Claudio Franceschini

Avversaria Inter ottavi Champions League è il Liverpool: il secondo sorteggio dice malissimo ai nerazzurri che pescano una delle squadre più terribili, servirà un’impresa per qualificarsi.

Inter
(Foto LaPresse)

AVVERSARIA INTER: SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE, TOCCA IL LIVERPOOL

L’avversaria dell’inter negli ottavi di Champions League è il Liverpool. Possiamo dirlo: quella nerazzurra è insieme al Real Madrid la squadra maggiormente danneggiata dall’errore nel sorteggio, che ha portato a rifare tutto. Sorteggiata prima con l’Ajax, l’Inter questa volta si trova accoppiata al Liverpool: campione d’Europa nel 2019, finalista un anno prima, vincitrice della Premier League nel 2020, squadra di riferimento in questo periodo storico e con in panchina Jurgen Klopp che, da moltissimi, è considerato oggi il migliore allenatore al mondo.

Insomma: il cambio di scenario per l’Inter è totale, se prima l’Ajax andava rispettato ma veniva visto come un avversario tutto sommato abbordabile (e sicuramente una delle due meno temibili tra le possibilità del sorteggio), adesso negli ottavi di Champions League Simone Inzaghi sarà chiamato a una vera e propria impresa. Nel 2020 era riuscito all’Atletico Madrid di far fuori i Reds, ed erano proprio gli ottavi: vedremo se l’Inter sarà in grado di fare lo stesso, ma certamente le premesse non sono allettanti… (agg. di Claudio Franceschini)

TUTTO DA RIFARE NEL SORTEGGIO

Clamoroso: il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League deve essere rifatto e questo significa che l’avversaria dell’Inter non sarà l’Ajax, o almeno tutto va rifatto da capo e di conseguenza si ritorna alla situazione di prima del sorteggio avvenuto a mezzogiorno, che è stato dichiarato nullo. Quando è stato estratto il nome del Villarreal, nell’urna delle possibili sfidanti tra le teste di serie non avrebbe dovuto comparire la pallina del Manchester United, già avversario nel girone, invece c’era ed è pure stata estratta da un incredulo Andrei Arshavin.

Per l’Inter potrebbe essere un problema: i nerazzurri di Simone Inzaghi avevano pescato appunto l’Ajax, che è senza dubbio una squadra eccellente ma non al livello di Bayern Monaco, Manchester City e Liverpool. L’Inter aveva evitato le tre avversarie “inviolabili”, che adesso potrebbero invece tornare sulla strada dei nerazzurri, sempre ammesso che non scattino altri ricorsi da chi invece non sarà soddisfatto dal secondo sorteggio. Per la Uefa un problema imbarazzante e non di poco conto, per l’Inter torna la tensione dell’attesa del sorteggio… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

AJAX NEL SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE

L’avversaria dell’Inter è l’Ajax: è andata tutto sommato bene a Simone Inzaghi e ai nerazzurri, che tornano a giocare gli ottavi di Champions League dopo tre anni e nel sorteggio pescano una delle squadre che avrebbero voluto pescare. Attenzione, chiaramente, ai Lancieri: l’Ajax infatti è la squadra che ha segnato di più nel corso della fase a gironi, ha vinto tutte le partite e battuto due volte il Borussia Dortmund, che a causa di questi ko è poi stato eliminato dallo Sporting Lisbona. Non solo: Sebastien Haller, che l’Inter aveva già incrociato quando giocava con l’Eintracht Francoforte (e i nerazzurri erano stati eliminati) ha segnato 10 gol in 6 partite, e bisogna ricordare che per lui si tratta della prima partecipazione di sempre in Champions League.

Inter Ajax, con andata che ovviamente sarà a San Siro, è una partita che richiama alla storia perchè si tratta di due squadre che negli anni passati sono state vincitrici della Champions League e della Coppa dei Campioni, e che hanno sempre onorato gli impegni europei. Dunque sarà Inter Ajax: l’avversaria negli ottavi di Champions League sarebbe potuta essere una squadra ben peggiore, ma gli olandesi in passato hanno sovvertito più di un pronostico… (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMINCIA

Tra pochissimo sapremo quale sarà il nome dell’avversaria dell’Inter negli ottavi di Champions League e sappiamo che la grande speranza nerazzurra nel sorteggio di Nyon si chiama Lille. Curiosamente, i francesi furono avversari dell’Inter anche nell’edizione 2011-2012 della Champions League, che fu l’ultima prima di questa a vedere l’Inter agli ottavi di finale. Il Lille fu avversaria dell’Inter nella fase a gironi di quella Champions League, per la precisione nel gruppo B. I ricordi sono molto positivi perché i nerazzurri vinsero entrambe le partite e furono successi naturalmente fondamentali sulla strada verso il primo posto in classifica.

Il 18 ottobre 2011 l’Inter andò a vincere in casa del Lille per 0-1 con gol di Giampaolo Pazzini al 21’ minuto, mentre il ritorno fu giocato allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro il 2 novembre e in quel caso l’Inter vinse per 2-1 grazie ai gol di Walter Samuel al 18’ e di Diego Milito al 65’, poi per il Lille accorciò le distanze Tulio de Melo al minuto 83. Fin qui la storia, in questo caso favorevole, ma staremo a vedere cosa ci dirà fra pochissimo l’urna di Nyon… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PRECEDENTE

Una possibile avversaria dell’Inter, che logicamente sarebbe molto meglio evitare nel sorteggio degli ottavi di Champions League, sarebbe naturalmente il Bayern Monaco, che fa parte del tris da evitare per i nerazzurri di Simone Inzaghi. La piccola consolazione legata a un eventuale incrocio con i tedeschi sarebbe naturalmente legata al fatto che sarebbe l’occasione per ricordare la finale di Champions League 2010, apoteosi del Triplete di José Mourinho. Si affrontavano due squadre che avevano entrambe vinto già campionato e coppa nazionale, per cui in ogni caso qualcuno avrebbe fatto il tris.

Sappiamo benissimo come finì sabato 22 maggio 2010 allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid: i due gol di Diego Milito al 35’ e al 70’ minuto portarono l’Inter sul tetto d’Europa a 45 anni di distanza dalla precedente volta e permisero a Massimo Moratti di vincere la Coppa dei Campioni come fece (due volte) papà Angelo. Inoltre Inter e Bayern Monaco si incrociarono anche negli ottavi del 2011 e di nuovo ebbero la meglio i nerazzurri, andando a vincere per 2-3 in Germania dopo avere perso 0-1 a San Siro: almeno i precedenti sarebbero favorevoli… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI DAL SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE?

Per la prima volta dopo 10 anni, l’Inter sarà presente nel sorteggio degli ottavi di Champions League: quale sarà dunque l’avversaria dell’Inter? I nerazzurri, dopo aver fallito il girone nelle ultime tre edizioni, sono finalmente riusciti a superare il gruppo; purtroppo lo hanno fatto con il secondo posto, perdendo al Santiago Bernabeu una partita che, contro il Real Madrid, avrebbero dovuto vincere. Se non altro però Simone Inzaghi ha sfatato il tabù; oggi nel sorteggio degli ottavi di Champions League l’Inter si troverà a dover sperare di non pescare un’avversaria troppo competitiva, anche se ovviamente il quadro di partenza non è confortante.

Nel dettaglio, l’avversaria dell’Inter non potrà essere il Real Madrid già incrociato nel girone, né la Juventus – l’unica altra italiana presente nel sorteggio degli ottavi – visto che i derby sono ancora vietati agli ottavi; e sarà una testa di serie, vale a dire una delle vincitrici dei gironi. Questo esclude tre avversarie potenzialmente molto toste come Atletico Madrid, Chelsea e Psg, ma dall’altra parte ne porta nelle urne alcune di davvero tremende. Vediamo allora quale potrebbe essere l’avversaria dell’Inter nel sorteggio degli ottavi di Champions League.

QUALE AVVERSARIA PER L’INTER?

L’avversaria dell’Inter nel sorteggio degli ottavi di Champions League uscirà da una di queste sei squadre: Manchester City, Liverpool, Ajax, Bayern, Manchester United e Lille. Naturalmente, la grande speranza dei nerazzurri è quella di pescare il Lille che è la più abbordabile tra queste potenziali avversarie; magari anche l’Ajax, che però ha concluso un girone – non impossibile, va detto – con 18 punti e oltre 3 gol di media e, quando trova la formula giusta, è in grado di fare paura a tutti anche con giocatori giovani o giovanissimi in campo. Le altre, comunque la si giri, sono tutte terribili.

Al momento l’avversaria dell’Inter peggiore, negli ottavi di Champions League, è forse il Bayern ma anche Manchester City e Liverpool sono corazzate che partirebbero nettamente favorite nel doppio confronto. Il Manchester United ha mostrato qualche crepa, non ha superato il suo girone in maniera troppo brillante ma quando c’è stato da fare risultato lo ha fatto, ha ancora un Cristiano Ronaldo piuttosto determinante e soprattutto sembra poter cambiare marcia dall’arrivo di Ralf Rangnick come allenatore. L’avversaria dell’Inter negli ottavi di Champions League rischia quindi di essere una squadra tostissima: vedremo cosa ci dirà tra poco il sorteggio…





© RIPRODUZIONE RISERVATA