AVVERSARIA JUVENTUS È IL VILLARREAL/ Sorteggio ottavi Champions League: ancora bene!

- Claudio Franceschini

Avversaria Juventus ottavi Champions League: il Villarreal esce dalla seconda estrazione di Nyon, il sorteggio dunque è ancora benevolo con i bianconeri anche se gli spagnoli sono ostici.

Juventus gol esultanza Genoa lapresse 2021 640x300
L'avversaria della Juventus negli ottavi di Champions League è il Villarreal (Foto LaPresse)

AVVERSARIA JUVENTUS: STAVOLTA IL VILLARREAL!

L’avversaria della Juventus negli ottavi di Champions League è il Villarreal. Il sorteggio da rifare per l’errore tecnico ha modificato l’urna, in peggio per i bianconeri che avevano esultato per aver pescato lo Sporting Lisbona: accoppiamento assolutamente morbido al netto di quanto accaduto negli ultimi due anni, mentre questa volta la sorte ha fatto capitare a Massimiliano Allegri il Submarino Amarillo. I bianconeri possono comunque tirare un sospiro di sollievo: hanno evitato ancora Atletico Madrid e Psg, anche se certamente il Villarreal rappresenta un’avversaria di tutto rispetto avendo battuto l’Atalanta a Bergamo nella partita decisiva per qualificarsi agli ottavi, e avendo in panchina quell’Unai Emery mago di Europa League.

Qui siamo in Champions League, dove il tecnico spagnolo aveva vissuto una delle serate più brutte della carriera con il 6-1 subito dal Barcellona, quando era allenatore del Psg e aveva vinto 4-0 al Parco dei Principi. Diciamo allora che l’avversaria della Juventus nel sorteggio degli ottavi di Champions League è ancora una volta una squadra che si può definire abbordabile: l’erroraccio della Uefa in questo senso non ha causato danni pazzeschi, ma forse Allegri avrebbe comunque preferito lo Sporting Lisbona… (agg. di Claudio Franceschini)

AVVERSARIA JUVENTUS: IL SORTEGGIO DEGLI OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE VA RIFATTO!

Clamoroso: l’avversaria della Juventus non è più lo Sporting Lisbona, potrebbe comunque esserlo ancora ma il sorteggio degli ottavi di Champions League andrà rifatto. Il motivo? Si era visto in diretta: le procedure di estrazione delle palline con i nomi delle squadre sono state palesemente sbagliate, il Manchester United è finito nell’urna delle prime del girone ed è stato estratto – da Andrey Arshavin – contro il Villarreal. Giusto che sia finito lì, ma sbagliato che sia stato inserito appena dopo che era uscito il nome del Villarreal: infatti, i Red Devils avevano incrociato il Submarino Amarillo già nel girone e non avrebbero potuto farlo agli ottavi di Champions League.

A Nyon l’hanno presa sul ridere, ma è chiaramente un grave errore che ha inficiato il sorteggio: infatti l’Atletico Madrid – naturalmente c’entra l’accoppiamento con il Bayern, ma tant’è – ha immediatamente chiesto che il sorteggio fosse rifatto. Così sarà: alle ore 15:00, dopo quello dei playoff di Conference League, la Uefa procederà ad un altro sorteggio degli ottavi di Champions League e stavolta l’avversaria della Juventus potrebbe essere decisamente meno abbordabile… (agg. di Claudio Franceschini)

SPORTING LISBONA NEL SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE

L’avversaria della Juventus è lo Sporting Lisbona: per il terzo anno consecutivo, il sorteggio degli ottavi di Champions League dice bene ai bianconeri, che però nei due episodi precedenti sono stati eliminati. Certo non ci si poteva basare su questo oggi: Massimiliano Allegri pesca bene, una delle seconde più abbordabili nell’urna che, abbiamo ricordato, aveva fatto sudare parecchio la Juventus nel girone del 2017. Lo Sporting Lisbona di Ruben Amorim va comunque onorato: non era facile qualificarsi agli ottavi di Champions League eliminando una tra Ajax e Borussia Dortmund, e proprio la differenza reti nel doppio confronto con i gialloneri è stata decisiva per la squadra portoghese, recentemente tornata a festeggiare un titolo nazionale dopo parecchi anni.

Guardando alle individualità nella rosa biancoverde viene da pensare che davvero la Juventus sia stata nuovamente fortunata nel sorteggio degli ottavi di Champions League: la sua avversaria non fa parte dell’élite del calcio europeo e questo è certamente un dato di fatto. Tuttavia, attenzione: lo abbiamo detto, i precedenti recenti ci dicono che i bianconeri si sono spesso e volentieri complicati la vita con le loro mani, e dunque non possono dare per scontato nemmeno questo impegno… (agg. di Claudio Franceschini)

SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE, SI COMINCIA!

Finalmente ci siamo, sta per cominciare il sorteggio che definirà l’avversaria della Juventus negli ottavi di Champions League. I bianconeri, da quando sono tornati a giocare la competizione (2012), si trovano qui per la nona volta: solo nel 2013 avevano mancato la qualificazione dal girone. Possiamo allora ricordare, avversaria dopo avversaria, come erano andate le cose: Antonio Conte aveva agilmente eliminato il Celtic, con Massimiliano Allegri invece erano arrivati i sigilli su Borussia Dortmund e Porto (negli anni delle finali) e ancora su Tottenham e Atletico Madrid, mentre il Bayern Monaco aveva eliminato la Vecchia Signora in maniera beffarda.

Poi sono arrivati Maurizio Sarri e Andrea Pirlo, e le tremende delusioni: sorteggio favorevole in entrambi i casi, ma la Juventus non era riuscita a qualificarsi contro Lione e Porto, quest’ultima partita terminata ai tempi supplementari e una beffarda punizione di Sérgio Oliveira che, passando sotto un Cristiano Ronaldo che aveva saltato, aveva impedito alla Juventus di arrivare ai rigori. Ora però è tempo di vedere quello che succederà nel sorteggio: siamo pronti a scoprire il nome dell’avversaria della Juventus negli ottavi di Champions League! (agg. di Claudio Franceschini)

SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE, I PRECEDENTI

In attesa di scoprire l’avversaria della Juventus nel sorteggio degli ottavi di Champions League, possiamo ricordare alcuni precedenti che i bianconeri hanno con le potenziali rivali. Negli ultimi anni l’avversaria più “comune” è stata l’Atletico Madrid: nel 2019 i Colchoneros furono eliminati agli ottavi con Cristiano Ronaldo che con una tripletta ribaltò lo 0-2 del Wanda Metropolitano, ma ci sono anche 4 partite totali ai gironi (2014 e 2019) con il bilancio che racconta di una vittoria a testa e due pareggi.

Abbiamo poi il Psg, che ricorda alla Juventus la trionfale Supercoppa Europea del 1996 (10 gol totali segnati in andata e ritorno), lo Sporting Lisbona invece fu avversario più tosto del previsto in un girone di Champions League che i bianconeri riuscirono comunque a superare quattro anni fa. Precedente amaro con il Benfica, che nel 2014 negò alla Juventus una finale di Europa League che avrebbe giocato all’Allianz Stadium (era andata meglio in Coppa Uefa negli anni Novanta), non ci sono invece incroci con il Villarreal mentre il Salisburgo era stato avversario nel girone di Europa League del 2010, chiuso con sei pareggi e l’eliminazione sotto la guida di Gigi Delneri. (agg. di Claudio Franceschini)

CHI DAL SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE?

Quale sarà l’avversaria della Juventus negli ottavi di Champions League? Il sorteggio ci consegnerà tra poco il nome della squadra che i bianconeri affronteranno dopo i gironi: Massimiliano Allegri, ringraziando lo Zenit che all’ultimo secondo ha fermato il Chelsea, ha vinto il suo girone e dunque fa parte delle teste di serie, il che significa che non potrà incrociare una delle altre vincitrici dei gruppi (né, ricordiamo, i Blues e l’Inter secondo il regolamento stabilito dalla UEFA). Un traguardo davvero importante per la Juventus, perché quest’anno davvero c’è una differenza netta tra le due urne.

La Juventus per esempio eviterà di incrociare Manchester City e Real Madrid, Liverpool e Manchester United – non è mai un grande affare pescare Cristiano Ronaldo in un ottavo di Champions League – e il Bayern Monaco, che forse in questo momento è l’avversaria che fa più paura. Certo: la Juventus nelle ultime due stagioni è stata eliminata, sempre agli ottavi, da avversarie assolutamente abbordabili come Lione e Porto; tuttavia, è chiaro che almeno sulla carta sia preferibile che l’avversaria che uscirà dal sorteggio degli ottavi non sia una corazzata. I rischi comunque ci sono, almeno un paio bisogna dire; e allora andiamo subito a scoprire quale potrebbe essere l’avversaria della Juventus negli ottavi di Champions League.

QUALE AVVERSARIA PER LA JUVENTUS?

Il sorteggio degli ottavi di Champions League consegnerà la prossima avversaria alla Juventus. Abbiamo accennato al fatto che ci sono almeno due spauracchi: rispondono naturalmente ai nomi di Psg e Atletico Madrid, quest’ultimo eliminato nel 2019 – e sempre agli ottavi – ma grazie alla tripletta di un certo Cristiano Ronaldo, che oggi non è più bianconero. Nel Paris Saint-Germain ora gioca anche Leo Messi, e chiaramente si capisce perché sia meglio evitarlo; le altre, potenziali quattro avversarie invece sono tutte di livello inferiore. Nel dettaglio abbiamo Sporting Lisbona, Benfica, Villarreal e Salisburgo.

Si tratta di avversarie che sicuramente vanno prese con le pinze (da ricordare per esempio che le due portoghesi hanno comunque eliminato Barcellona e Borussia Dortmund, anche se su entrambe queste rivali ci sarebbe da fare un approfondimento sullo stato attuale dei lavori), anche perché per l’appunto partendo sfavorite avrebbero ben poco da perdere. Tuttavia, è chiaro che anche al netto della situazione della Juventus, reduce dallo scialbo e deludente pareggio di Venezia, pescare come avversaria negli ottavi di Champions League una di queste quattro squadre, evitando Atletico Madrid e Psg, sarebbe tutto guadagno prima di scoprire quello che dirà il campo. Dunque, tra poco sapremo e non possiamo fare altro che attendere il verdetto del sorteggio…





© RIPRODUZIONE RISERVATA