AVVERSARIE ATALANTA GIRONE CHAMPIONS LEAGUE/ Villarreal, Manchester United…

- Mauro Mantegazza

Avversarie Atalanta girone Champions League 2021-2022: il sorteggio di oggi, 26 agosto, ci dirà i nomi delle tre squadre che giocheranno contro i nerazzurri nella fase a gruppi.

Atalanta gruppo
L'Atalanta in Champions League (Foto LaPresse)

AVVERSARIE ATALANTA SORTEGGIO GIRONE CHAMPIONS LEAGUE 2021-2022: VILLARREAL, MANCHESTER UNITED E YOUNG BOYS

Le avversarie dell’Atalanta nel gruppo F sono Villarreal, Manchester United e Young Boys. Un sorteggio per la compagine guidata da Gasperini tutto sommato non proibitivo. Il Villarreal di Emery, il re dell’Europa League, è campione in carica della coppa minore e proverà a centrare il passaggio del turno. Il sottomarino giallo non ha però una grandissima tradizione nella coppa delle grandi orecchie e quindi potrebbe pagare qualcosina nel corso di questa avventura. Il Manchester United non ha bisogno di presentazioni e si candida sicuramente come compagine da battere. Gli inglesi, con gli arrivi di Sancho e Varane, hanno rafforzato notevolmente la squadra. Lo Young Boys, che si ripresenta nel torneo dopo tre anni di assenza, ha in Nsame la sua stella. La compagine svizzera sembra comunque non poter ambire al passaggio del turno. (agg. Umberto Tessier)

VILLARREAL E MANCHESTER UNITED

Abbiamo anche le prime due avversarie dell’Atalanta nel girone di Champions League: sono Villarreal e Manchester United, nel gruppo F. Per la Dea un sorteggio che tutto sommato può essere considerato positivo: dalla terza fascia era inevitabile trovare due squadre competitive e soprattutto in seconda fascia erano praticamente tutte big. È curioso notare allora che l’Atalanta affronterà in questo girone di Champions League le due finaliste dell’ultima edizione di Europa League: vinta dal Submarino Amarillo, che così ha potuto garantirsi l’accesso ai gironi di Champions League e con tanto di testa di serie nel sorteggio. Il Manchester United invece è arrivato secondo in Premier League alle spalle del City, la sua storia europea naturalmente parla da sola; saranno due belle partite per l’Atalanta, vedremo come andranno le cose quando si giocherà… (agg. di Claudio Franceschini)

L’ANNO SCORSO

In attesa di scoprire quali saranno le avversarie dell’Atalanta nel girone di Champions League, ricordiamo che nella scorsa stagione la Dea di Gian Piero Gasperini aveva smentito tanti ragionamenti perché aveva ottenuto la qualificazione per gli ottavi di finale grazie a due vittorie nelle partite sulla carta più difficili del girone D. Ricordiamo quelle due perle: la vittoria per 0-2 a Liverpool del 25 novembre 2020 firmata dai gol di Ilicic e Gosens e il successo per 0-1 in casa dell’Ajax nella decisiva partita del 9 dicembre grazie alla rete di Muriel. L’Atalanta era stata perfetta in trasferta, perché dobbiamo ricordare anche il netto 0-4 ottenuto in casa dei danesi del Midtjylland con gol di Zapata, Gomez, Muriel e Miranchuk nella prima giornata (21 ottobre 2020), mentre in casa il cammino era stato assai più sofferto. L’Atalanta infatti a Bergamo non vinse nemmeno contro i danesi: pareggio 1-1 con gol di Romero dopo essere andata in svantaggio; inoltre c’erano stati un altro pareggio in rimonta contro l’Ajax, 2-2 con doppietta di Zapata, e la pesantissima sconfitta per 0-5 al cospetto del Liverpool. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI CONTRO LA DEA?

Oggi scopriremo quali saranno le avversarie dell’Atalanta nel girone di Champions League 2021-2022, perché è in programma il tradizionale sorteggio della prima fase a gironi che vedrà protagonista per la terza stagione consecutiva l’Atalanta. Già questo è un grande motivo d’orgoglio per la Dea bergamasca, a maggior ragione se si considera che nelle due precedenti partecipazioni l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ha sempre passato questa fase a gironi, raggiungendo i quarti nel 2020 e gli ottavi nel 2021, con successi di prestigio come quelli sui campi di Ajax e Liverpool nella scorsa edizione.

Il ranking Uefa dell’Atalanta ne ha tratto a sua volta beneficio e di conseguenza la squadra nerazzurra sarà una mina vagante che tutti vorranno evitare dalla terza fascia, la classica compagine che aggiunta a due big dalle fasce più alte renderebbe esplosivo il girone di Champions League, anche se noi speriamo che le avversarie dell’Atalanta possano essere alla portata della Dea di Gian Piero Gasperini. Ricordato naturalmente che non si potranno affrontare altre squadre italiane, scopriamo allora cosa attende l’Atalanta nel sorteggio del girone.

CHAMPIONS LEAGUE 2021-2022, GIRONE ATALANTA: I PRONOSTICI

Le avversarie dell’Atalanta nel girone di Champions League 2021-2022 più temibili arriveranno naturalmente da prima e seconda fascia. Le teste di serie sono le detentrici di Champions ed Europa League più le sei vincitrici dei massimi campionati europei: Chelsea, Manchester City, Bayern Monaco e Atletico Madrid sono da evitare, mentre Villarreal, Lille e Sporting Lisbona sarebbero abbonamenti assai più graditi. Rischia di andare peggio dalla seconda fascia, dove infatti all’Atalanta potrebbero toccare come avversarie Real Madrid, Barcellona, Manchester United, Paris Saint Germain e Liverpool, di conseguenza ci sarebbe da augurarsi di prendere Siviglia o Borussia Dortmund.

Considerando però che passano agli ottavi le prime due di ogni girone, ecco che l’auspico è naturalmente che almeno da una delle due fasce arrivi un’avversaria non facile ma quanto meno abbordabile, perché un girone di ferro con due colossi sarebbe una montagna difficilissima da scalare. A completare il quadro delle avversarie dell’Atalanta nel girone di Champions League ci sarà la quarta fascia dove il nome da evitare sarebbe il Wolfsburg, ma naturalmente saranno le altre due fasce a dirci quali prospettive si apriranno per la Dea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA