Avversarie Inter Girone Champions League/ Real, Shakhtar e Monchengladbach per Conte

- Claudio Franceschini

Avversarie Inter girone Champions League saranno Real Madrid, Shakhtar Donetsk e Borussia Monchengladbach: dal sorteggio ecco le squadre che incroceranno Antonio Conte.

Gagliardini Hakimi Lautaro Inter gol lapresse 2020 640x300
Pronostico Inter Milan (Foto LaPresse)

Le avversarie dell’Inter nel girone B di Champions League saranno il Real Madrid, lo Shakhtar Donetsk e il Borussia Monchengladbach. Un sorteggio che possiamo definire non fortunato per i nerazzurri di Antonio Conte, perché logicamente la sfida contro il Real Madrid si annuncia affascinante e con precedenti leggendari (a cominciare dalla finale della Coppa dei Campioni 1964), ma in compenso lo Shakhtar Donetsk era una delle migliori opzioni possibili dalla seconda fascia, ripensando in particolare alla vittoria dell’Inter per 5-0 nella recente semifinale di Champions League. Di conseguenza si potrebbe dire che l’Inter sia favorita per il passaggio del turno insieme al Real Madrid, magari in lotta anche per vincere questo raggruppamento, anche se mette tristezza pensare alle due sfide a San Siro e al Santiago Bernabeu forzatamente senza spettatori presenti sugli spalti. Con le prime due fasce in chiaroscuro, ecco la doccia fredda del Borussia Monchengladbach dalla quarta fascia, che rende globalmente il girone dell’Inter fra i più difficili. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL SORTEGGIO COMINCIA

Stiamo per conoscere il nome delle avversarie dell’Inter nel girone di Champions League: come ricordavamo e ricorderete anche voi, i nerazzurri hanno mancato la qualificazione agli ottavi del torneo nelle ultime due edizioni. In entrambi casi è coinvolto il Barcellona, già incrociato in passato: nel 2018 però Luciano Spalletti era stato fatto fuori da un pareggio interno contro il Psv Eindhoven, non riuscendo a sfruttare lo stesso risultato che il Tottenham aveva ottenuto contro i blaugrana. L’anno seguente invece Antonio Conte perse a Dortmund una partita che stava vincendo 2-0, nella quale fu decisivo Achraf Hakimi che oggi gioca proprio con la maglia nerazzurra; fece la differenza, all’ultima giornata per qualificarsi bisognava battere il Barcellona a San Siro. I catalani erano già qualificati: presentarono una squadra priva di Luis Suarez e Leo Messi e zeppa di giovani e riserve, ma nonostante tutto passarono con Carles Perez e Ansu Fati. L’Inter, eliminata, ripartì dall’Europa League centrando la finale, poi persa contro il Siviglia: per questa stagione l’obiettivo è quello di superare la prima fase e arrivare in profondità, ma innanzitutto vediamo quali saranno le avversarie nel girone di Champions League, perché il sorteggio sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

AVVERSARIE INTER GIRONE CHAMPIONS LEAGUE, SORTEGGIO

Quali saranno le avversarie dell’Inter nel girone di Champions League? I nerazzurri stanno per conoscere le squadre contro cui dovranno giocare nella prima fase del torneo, cui partecipano per la terza volta con la speranza, finalmente, di superarla. La squadra di Antonio Conte è reduce dalla finale di Europa League, persa in maniera beffarda contro il Siviglia: un risultato che è stato appunto possibile per l’eliminazione dal girone di Champions League, secondo la formula che negli ultimi anni abbiamo imparato a conoscere. Nell’attesa di conoscere le avversarie dell’Inter, dobbiamo innanzitutto ricordare che la fascia di competenza è la terza: il sorteggio prevede che non siano possibili derby contro squadre che fanno parte dello stesso Paese, non ci sarà quindi una sfida alla Juventus così come alle altre italiane (Atalanta e Lazio), le quali però sono allo stesso modo in terza fascia e dunque non avrebbero in ogni caso potuto essere avversarie. Vediamo dunque quali sono le possibilità per l’Inter, che naturalmente può pescare un girone abbordabile come uno di ferro.

PERICOLI MANCHESTER CITY E BARCELLONA

Le avversarie nel girone di Champions League che l’Inter vorrebbe evitare, almeno sulla carta, sono una delle teste di serie (escluse Zenit e Porto, tutto sommato potrebbe essere un affare anche il Siviglia, nonostante l’esito della finale di Europa League) ma il punto è che quest’anno nella seconda fascia ci sono squadroni come Barcellona e Manchester City, Atletico Madrid e Manchester United. Il sorteggio positivo potrebbe essere lo Shakhtar Donetsk, già travolto per 5-0 in agosto; dalla quarta fascia sostanzialmente una squadra può valere l’altra, ma tre le avversarie a bocce ferme sarebbe peggio l’Olympique Marsiglia, anche perché reca con sé brutti ricordi legati all’eliminazione del 2012, che per lungo tempo ha rappresentato l’ultima esperienza nerazzurra in Champions League. Un girone con Bayern, Barcellona e Marsiglia sarebbe un mezzo incubo per l’Inter, ma tutto sommato anche le sfidanti non sarebbero troppo contente di trovare la squadra di Antonio Conte dalla terza fascia; non resta che aspettare, e vedere quello che succederà…

© RIPRODUZIONE RISERVATA