Azmoun alla Roma?/ Calciomercato news, duello col Bayer per l’attaccante iraniano

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato news, la Roma ha messo nel mirino l’iraniano Sardar Azmoun dello Zenit di San Pietroburgo per l’attacco ma occhio alla concorrenza tedesca del Bayer Leverkusen.

Sardar Azmoun Iran lapresse 2020 640x300
Sardar Azmoun, attaccante iraniano dello Zenit (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO NEWS, AZMOUN ALLA ROMA PER L’ATTACCO

In casa giallorossa si cercano nuovi elementi in questi giorni di calciomercato estivo per potenziare la rosa di mister Mourinho ed in questo senso, stando ai rumors, emerge sempre più la possibilità di vedere Sardar Azmoun alla Roma. Come spiegato anche dalla redazione di Sky Sport, i capitolini avrebbero individuato nel centravanti iraniano, di proprietà dello Zenit San Pietroburgo, l’obiettivo principale per migliorare il reparto avanzato proprio per desiderio dello stesso allenatore portoghese, così da non doversi affidare unicamento al bosniaco Edin Dzeko per tutto l’anno. La strada che porterebbe Azmoun a Roma è tuttavia al momento complicata dalla concorrenza straniera del Bayer Leverkusen che, secondo le indiscrezioni, si sarebbe già fatto avanti con lo Zenit di San Pietroburgo offrendo 18 milioni di euro per coprire il costo del cartellino ed aggiudicarsi subito il ventiseienne, non incappando in ulteriori aste di mercato.

CALCIOMERCATO NEWS, OCCHIO ALLA CONCORRENZA TEDESCA

Le chances di vedere Azmoun alla Roma da qui alla fine del calciomercato non sono poi così basse. Nella passata stagione Azmoun è stato in grado di collezionare 19 reti e sei assist vincenti per i compagni in 29 apparizioni tra campionato e coppe mentre nell’annata 2021/2022 ha già messo a segno un gol nei 60 minuti giocati con lo Zenit nella Supercoppa di Russia. Il calciatore ha il contratto in scadenza tra un anno, ovvero nel giugno del 2022, ed i russi ascolteranno tutte le proposte che riceveranno per non perderlo a parametro zero. Il piano della Roma dovrebbe essere quello di inserire una contropartita tecnica nell’operazione contando anche sul prestigio di Mourinho alla guida tecnica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA