RISULTATI MANFREDONIA, GIANNI ROTICE SINDACO/ Ballottaggio Elezioni Comunali: Csx ko

- Niccolò Magnani

Risultati ballottaggio Elezioni Comunali a Manfredonia (comune sciolto dal 2019 per mafia): Gianni Rotice (Cdx) eletto sindaco, ko Prencipe. Crolla l’impero del Centrosinistra dopo 30 anni

Elezioni Comunali
Elezioni Comunali, il voto ai seggi (LaPresse, 2021)

Gianni Rotice eletto sindaco e, a sorpresa, dopo 30 anni crolla “l’impero” del Centrosinistra a Manfredonia: i risultati definitivi del ballottaggio alle Elezioni Comunali nella città in provincia di Foggia consegnano al Centrodestra la maggioranza nel Comune sciolto per mafia nel 2019. Il neo sindaco ottiene 11545 preferenze pari al 56,20% dei votanti, battuto il favorito della vigilia Gaetano Prencipe (Centrosinistra), fermo al 43,8% dei consensi (bassa l’affluenza al ballottaggio, fermatasi al 43,3% degli aventi diritto).

Decisivo l’appoggio di alcune liste civiche che al primo turno erano in appoggio al Movimento 5 Stelle: «Non è la mia vittoria è quella dei miei concittadini – ha detto il neo sindaco Rotice all’ANSA – è la vittoria della città. Manfredonia è libera. Abbiamo scritto la storia, noi siamo la gente del fare. È una vittoria dei cittadini onesti di Manfredonia. Ora si inizia ad affrontare tutti i problemi e tutte le esigenze che i cittadini in questi mesi mi hanno posto». All’imprenditore di Centrodestra ora il compito di far ripartire Manfredonia dopo scioglimento per infiltrazione mafiosa e pandemia: si infrange la “profezia” del Presidente di Regione Puglia Michele Emiliano che solo due giorni fa diceva con fermezza, «se vincesse Rotice? Impossibile, sarà sindaco Gaetano Prencipe».

ELEZIONI COMUNALI A MANFREDONIA: ROTICE VS PRENCIPE

Dei 7 Comuni al voto per il turno straordinario di Elezioni Comunali 2021, Manfredonia è l’unico che è giunto al ballottaggio dopo la sfida al primo turno di due settimane fa: il Comune in provincia di Foggia sciolto per mafia nel 2019, dopo le dimissioni dell’ex sindaco Angelo Riccardi, si presenta per la votazione in un unico “election day” con due sfidanti. Giovanni Rotice (detto Gianni), candidato con il Centrodestra, e Gaetano Prencipe sostenuto dal Centrosinistra.

In attesa dei risultati che arriveranno domani mattina per nuovo sindaco, giunta e composizione Consiglio Comunale, per gli oltre 48mila aventi diritto di voto c’è tempo di votare fino alle 23. L’affluenza alle urne alle ore 12 per il ballottaggio a Manfredonia è stata comunque bassa, al 14.39%: hanno cioè votato in 7.005 su 48.694 aventi diritto al voto. Al primo turno il 6 novembre scorso il dato era del 19.66% (9.573 sul computo totale degli aventi diritto al voto). Così come già avvenuto al primo turno con Orta di Atella (Caserta), Carmiano (Lecce), Scanzano Jonico (Matera), Africo, San Giorgio Morgeto e Sinopoli (Reggio Calabria), tra qualche ora anche Manfredonia avrà il suo sindaco eletto, l’ultimo Comune chiamato al voto in questo convulso 2021 elettorale.

CHI VINCE IL BALLOTTAGGIO A MANFREDONIA?

Al primo turno le 59 sezioni elettorali in cui è diviso il Comune di Manfredonia hanno visto i seguenti risultati: Prencipe – sostenuto da Rete Civica Democratica e Popolare, Progressisti Dem, Manfredonia Civica, Molo 21, Progetto Popolare, Movimento E.S.T. – ha ottenuto il 26,24% dei voti, 103 in più del rivale del Centrodestra Rotice, sostenuto da Strada Facendo, Io Voto Gianni, Forza Italia, FdI, Udc, che ha concluso con il 25,89% pari a 7.426 preferenze. Con i 5Stelle e altre liste che hanno deciso di non comporre alcun apparentamento né indicare una scelta ai propri elettori, dunque la partita si fa tesa e avvincente all’ultimo voto per capire chi tra Prencipe e Rotice potrà essere il nuovo sindaco di Manfredonia nei risultati delle ultime Amministrative dell’anno 2021. Determinante ovviamente il nuovo primo cittadino per capire anche come sarà composito il prossimo Consiglio Comunale, tenuto conto che i risultati delle liste al primo turno ebbero questa classifica: Forza Italia all’11,03%, Strada Facendo 10,9%, Progressisti Dem 9,53%, Progetto Popolare 8,59%, Molto 21 7,59%, M5s 7,21%, Agiamo 6,91%, Con Manfredonia 5,82%, Azione 4,91%, Città Protagonista 4,35%, E885 3,63%, Movimento Est 3,58%, Sipontum 2,27%, FdI 2,21%, Udc 1,45%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA