Bambina di 11 anni scopre i genitori morti di covid/ Erano in isolamento in casa

- Davide Giancristofaro Alberti

Bambina di 11 anni scopre i genitori morti di covid: si erano isolati nel seminterrato fino alla macabra scoperta. Ecco cosa è successo

Coronavirus americani lockdown
A New York durante l'emergenza coronavirus (LaPresse)

Una bambina di 11 anni ha trovato entrambi i genitori morti per covid nella loro casa. Una vicenda purtroppo testimone dei tempi che corrono, e del dramma e delle tragedia che a volte nascondono notizie già tragiche di per se. Siamo nella città di St. Louis, nello stato del Missouri, dove Erika e Scott Greenman avevano contratto l’infezione da coronavirus; lei era peggiorata, ed era stata quindi ricoverata in ospedale, poi al rientro a casa, non ancora guarita, si era isolata assieme al marito, anche lui positivo.

Per vivere al meglio la quarantena la coppia aveva così deciso di “costruire” una stanza da letto nel seminterrato, dove poter nel contempo isolarsi dal resto della famiglia, a cominciare dalla loro figlia Chloe, di soli 11 anni. E’ stata proprio lei a fare la tagica scoperta giovedì scorso, così come riferito dalle autorità locali. “Perdere entrambi i genitori in una sola volta – le parole di Chuck Duy, vicino di casa della coppia – sai per un bambino di 11 anni, è davvero tragico”.

BIMBA SCOPRE GENITORI MORTI DI COVID: IL POST DELLA ZIA

“L’anno scorso a Natale erano venuti alla nostra porta – ha raccontato ancora il dirimpettaio – e ci hanno dato dei biscotti. Erano le persone più simpatiche. Stiamo pregando per la ragazza e la sua famiglia”. Duy non era a conoscenza delle condizioni fisiche dei coniugi Greenman: “Presumibilmente era andata in ospedale – ha spiegato parlando della donna – pensavano che avesse un ictus, ma immagino che fosse dovuto a covid. È risultata positiva – ha proseguito – ma l’hanno rimandata a casa e poi suo marito nel frattempo è risultato positivo, quindi entrambi sono stati messi in quarantena al piano di sotto nella camera da letto nel seminterrato”. La sorella di Erika, Anne Nance Bulliner, ha pubblicato un post su Facebook: “Per favore, pregate per la mia famiglia. Oggi abbiamo perso la mia sorellina e suo marito. Un giorno così triste! Mi mancherai tantissimo. Ti amo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA