Bambini mannari in Spagna: peli anche sul viso/ Colpa dell’omeprazolo contaminato

- Davide Giancristofaro Alberti

Bambini mannari in Spagna: numerosi minori hanno sviluppato peli anche sul viso a causa di un medicinale contaminato

bambini mannari2019
Bambini mannari (Dagospia)

In Spagna sedici bambini hanno sviluppato la “sindrome del lupo mannaro”, dopo aver assunto degli specifici medicinali. Come anticipato già dal nome, si tratta di una malattia che provoca la crescita di peli su tutto il corpo, compresa la faccia, come potete vedere dalla foto allegata qui sopra. La sindrome, stando a quanto sottolineano i colleghi di Fanpage, citando gli spagnoli di El Pais, si sarebbe sviluppata in quei giovani pazienti che avevano assunto omeprazolo contaminato. Quel tipo di medicinale viene di solito assunto quando non si ha digerito, quindi per indigestioni varie o reflusso acido, ma nessuno dei pazientio si aspettava potesse essere contaminato con minoxidil, un composto chimico che viene invece utilizzato per curare l’alopecia, la perdita di capelli “a macchie”. Una volta accertata la vicenda, l’Aemps, l’agenzia spagnola per i medicinali e i prodotti sanitari, ha ordinato il ritiro dei medicinali in questione, a firma Farma-Química Sur SL, società di Malaga.

BAMBINI MANNARI IN SPAGNA: PELI ANCHE SUL VISO

Una volta che i bimbi hanno smesso di assumere l’omeprazolo la crescita dei peli è tornata nella norma, ma il danno estetico e soprattutto psicologico, è stato enorme. La vicenda riguarda una trentina di farmacie dell’Andalusia, e più di 50 lotti dello specifico farmaco, anche se le autorità hanno specificato che il problema riguarda solamente i bambini e non gli adulti. La “sindrome del lupo mannaro” è conosciuta anche come la sindrome di Ambras, e prende il nome appunto dalla famiglia Ambras, originaria delle isole Canarie, colpita interamente (padre, due figlie, un figlio e un nipote) da questa malattia. Dopo l’insorgere smodato di peli, i cinque vennero condotti in Francia per essere meglio studiati. La sindrome di Ambras non manifesta problemi di tipo metabolici o altri sintomi, ma comporta la crescita esagerata di peli e numerose ripercussioni di tipo psicologico. Sarebbero solo una decina i casi in tutto il mondo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA