Barbara D’Urso furiosa “Piera Maggio distrutta”/ “Non si può trattare una madre così”

- Anna Montesano

Barbara D’Urso, in diretta a Pomeriggio 5, si esprime sul caso Olesya e si infuria: “Piera Maggio è distrutta, non si fa così con una mamma”

barbara durso olesya pomeriggio5 640x300
Barbara D'Urso, Olesya Pomeriggio 5

La notizia data da Carmelo Abbate in diretta a Pomeriggio 5 confermerebbe che Olesya non è Denise Pipitone. In studio si discute però di come è stata gestita tutta questa delicatissima vicenda che ha come protagonista una bambina rapita anni fa e strappata a sua madre, Piera Maggio, che non ha mai smesso di cercarla. La spettacolarizzazione che la Tv russa ha fatto del caso viene così criticata in studio dagli opinionisti di Barbara D’Urso, così come il comportamento avuto dalla stessa Olesya.

Proprio la conduttrice, palesemente infuriata, dice la sua su tutta la vicenda: “Piera Maggio è distrutta! – annuncia – Lo dico da mamma: non si può tenere così, neanche col fiato ma col cuore sospeso una madre, perché avrebbero potuto dirglielo due giorni fa! La madre e ovviamente anche il padre perché non va dimenticato.”

Barbara D’Urso, chiarimento in diretta: “Ci sono dinamiche e dinamiche!”

Barbara D’Urso ha allora voluto replicare a chi potrebbe dire che lei ha fatto lo stesso tempo fa, portando in diretta televisiva il ritrovamento di una figlia e la sua madre biologica. “Ci sono dinamiche e dinamiche. Anche noi facciamo televisione così come le altre reti. Anche noi lo abbiamo fatto con il DNA di una ragazza che però fa la mia opinionista e cercava la mamma e una telespettatrice ci ha scritto, dicendo di averla conosciuta.” ha ricordato la conduttrice. Per poi concludere: “Noi l’abbiamo fatta ma insieme a voi, e parliamo di una ragazza abbandonata dalla madre. Qui parliamo di Denise Pipitone, una bambina rapita sotto casa che non hanno più trovato!”



© RIPRODUZIONE RISERVATA