Barcolana annullata/ La regata di Trieste non si corre: cattive condizioni meteo

- Claudio Franceschini

Barcolana annullata: la Coppa d’Autunno, tradizionale regata nel golfo di Trieste, non si correrà a causa delle avverse condizioni meteo questa domenica. Le parole del presidente.

prada cup
Diretta Prada Cup 2021 (repertorio LaPresse)

Non è il Coronavirus, ma il maltempo a cancellare la Coppa d’Autunno – Barcolana 52: si tratta di una regata tradizionale che si tiene nel golfo di Trieste, un appuntamento importante per tutti gli appassionati che però quest’anno non vi potranno assistere. Si sarebbe dovuta disputare questa mattina, domenica 18 ottobre, ma non ci sarà: una forte bora e le previsioni meteo in peggioramento hanno imposto al Comitato di regata di alzare la bandiera rossa, dopo essersi consultato con la Capitaneria di Porto e gli organizzatori. Già nella giornata di sabato le previsioni dell’Osmer indicavano che la domenica sarebbe stata complessa dal punto di vista climatico, tanto che la Protezione Civile ha lanciato un’allerta meteo: da qui dunque la decisione di non correre la regata.

BARCOLANA ANNULLATA

Una scelta che, come esplicitato da Mitja Gialuz – presidente della Società velica di Barcola e Grignano – è stata impegnativa ma necessaria: Gialuz ha parlato delle difficoltà superate dal punto di vista del Covid, ma “a fermare la regata è stato solo il nostro elemento naturale, il vento”. Nella nota con la quale il presidente ha annunciato lo stop alla corsa c’è stato spazio anche per la citazione di Sandro Chersi, uno dei padri ispiratori della Coppa d’Autunno – Barcolana 52: scomprsao lo scorso luglio, aveva detto che “il bravo marinaio salva la barca e il suo equipaggio nella tempesta, l’ottimo marinaio ha scelto di non uscire e dalla finestra guarda il bravo marinaio mentre lotta per salvare barca e equipaggio”. Quest’anno alla Coppa d’Autunno – Barcolana 52 succederà proprio così.



© RIPRODUZIONE RISERVATA