Barella all’Inter / Calciomercato news: settimana prossima si chiude!

- Mauro Mantegazza

Barella all’Inter, calciomercato news: vertice con il Cagliari, accordo più vicino per il centrocampista che è nel mirino dei nerazzurri

Barella
Barella all'Inter? (LaPresse)

Nicolò Barella all’Inter, ormai potremmo davvero dire che manca solamente l’ufficialità. L’incontro a Milano tra le parti, compreso l’allenatore nerazzurro Antonio Conte, ha portato una trattativa che già era a buon punto ad essere praticamente del tutto definita. SportMediaset si sbilancia in modo esplicito scrivendo che Nicolò Barella settimana prossima sarà un giocatore dell’Inter. Piero Ausilio e Marcello Carli, i due direttori sportivi, devono solo definire quali contropartite andranno a Cagliari per ammortizzare il costo del cartellino, ma come abbiamo visto pure da questo punto di vista tutto procede bene, visto che alla famosa cena erano presenti pure i procuratori dei giocatori potenzialmente coinvolti. Ai nomi già fatti possiamo aggiungere il portiere (ora al Genoa) Ionut Radu, quest’ultimo però solamente se dovesse partire Alessio Cragno Con il giocatore è tutto invece definito, 2 milioni e mezzo di stipendio a stagione e contratto di quattro anni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ANTONIO CONTE PRESENTE PER BARELLA

Anche Antonio Conte era presente alla cena in cui si è discusso di Barella all’Inter, chiaro segnale del fatto che la trattativa sia ormai in una fase molto avanzata. Sappiamo che il centrocampista del Cagliari è in questo momento una priorità per il calciomercato dell’Inter e che Barella piace molto anche al nuovo allenatore nerazzurro, di conseguenza è importante la presenza ieri sera di Antonio Conte. Ulteriore segnale di attenzione da parte del mondo Inter e dell’allenatore in prima persona, ciò sicuramente avrà fatto piacere a Nicolò Barella e al suo entourage. Tra i presenti, oltre a Conte, Ausilio e Carli, c’erano pure gli agenti dei giocatori interessati all’affare: Alessandro Beltrami ovviamente per Barella, ma pure Tullio Tinti per Alessandro Bastoni ed Eder, come pure Giuseppe Riso per Federico Dimarco. Dunque non solo un contatto: si sta già facendo sul serio e potrebbero di conseguenza esserci novità anche molto importanti in tempo breve.  (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CENA PER BARELLA ALL’INTER

Nicolò Barella all’Inter, l’ipotesi di calciomercato si fa sempre più concreta perché la trattativa è ben avviata e l’accordo con il Cagliari potrebbe essere più vicino. La cronaca racconta che ieri sera i due direttori sportivi, Piero Ausilio dell’Inter e Marcello Carli del Cagliari, si sono incontrati a Milano, ovviamente con il futuro di Barella al centro dell’attenzione. Si tratta ancora di un accordo preliminare, la verità arriverà quando si incontreranno Beppe Marotta e il presidente Tommaso Giulini, però intanto le basi dell’accordo sono state messe e questo sicuramente avvicina Barella all’Inter. Il Cagliari non scende sotto i 50 milioni di euro come valutazione del centrocampista, l’Inter non intende andare oltre i 30 milioni cash ma è pronta ad inserire come contropartite tecniche dei giocatori di gradimento per i sardi, dunque raggiungere un accordo complessivo non dovrebbe essere particolarmente complicato.

BARELLA ALL’INTER: LE CONTROPARTITE TECNICHE

I nomi che potrebbero dunque entrare nell’affare Barella all’Inter, secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, sono essenzialmente tre. Il primo è quello di Federico Dimarco, terzino sinistro che nell’ultima stagione ha giocato al Parma e che prenderebbe il posto di Luca Pellegrini, che negli ultimi sei mesi ha giocato in prestito al Cagliari ma è di proprietà della Roma. A proposito di Parma, dall’Emilia è rientrato all’Inter anche Alessandro Bastoni: per il difensore classe 1999 tuttavia è ipotizzabile solo un prestito, perché i nerazzurri non vogliono farne a meno per il futuro. Un’altra pista è quella che porta ad Eder, che però in questo momento è di proprietà dello Jiangsu Suning, dunque per l’attaccante italo-brasiliano la trattativa richiederà qualche passaggio in più. Barella è comunque vicinissimo all’Inter, anche perché ha già fatto la sua scelta: Nicolò vuole i nerazzurri e l’accordo con il giocatore è già cosa fatta. Resta solo da trovare la quadra con il Cagliari, ma non sembra di certo una impresa impossibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA