Bari, travolta sulla SP236: perde gamba/ Era in ritardo al concerto Pausini-Antonacci

59enne travolta a Bari sulla SP 236 dopo aver scavalcato un guardrail: la donna ha perso una gamba. Era in ritardo per l’inizio del concerto Pausini-Antonacci

bolzano
Immagine di repertorio (Pixabay)

Dramma a Bari, incidente choc registrato nella serata di ieri, mercoledì 26 giugno 2019: una donna è stata travolta sulla Strada Provinciale 236 dopo aver scavalcato un guardrail. Il motivo? La 59enne stava per raggiungere lo stadio San Nicola per il concerto di Laura Pausini e Biagio Antonacci, ma era in ritardo. Una tragedia in concomitanza con la prima tappa della tournèe dei due artisti, con la donna che era insieme ad un gruppo di persone mentre tentava di attraversa la SP, che costeggia lo stadio da un lato: attorno alle ore 20.30 il traffico era in tilt e diversi spettatori hanno deciso di parcheggiare l’automobile sulle strade adiacenti, attraversando un tratto di tangenziale a piedi per non perdersi l’inizio dello show.

TRAVOLTA A BARI SULLA SP236: ERA IN RITARDO PER IL CONCERTO PAUSINI-ANTONACCI

Secondo una prima ricostruzione, riportata dai colleghi di Repubblica, una vettura ha notato il gruppo che stava attraversando la SP236 ed è riuscita a frenare in tempo. Non ha fatto lo stesso l’auto che proveniva alle sue spalle: c’è stato un forte tamponamento e, di rimbalzo, sono finiti sul gruppo di persone. La 59enne è stata schiacciata dalle vetture ed ha perso una gamba, tranciata nell’impatto con le lamiere. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e, ancora prima, una pattuglia di polizia locale: il quotidiano sottolinea che un agente ha usato una cinta per tamponare l’emorragia alla gamba in attesa dell’intervento dei medici. La donna è stata poi portata in codice rosso al Policlinico: al momento è ricoverata in prognosi riservata. Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore: in corso indagini per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA