BASTA GUARDARLA, RETE 4/ Nel cast del film la bellissima Mariangela Melato

- Matteo Fantozzi

Basta guardarla in onda oggi, 13 agosto, su Rete 4. Nel cast Mariangela Melato, Pippo Franco, Spiros Focás, Umberto D’Orsi, Franca Valeri. Curiosità sul film

basta guardarla 2019 film 640x300
Basta guardarla

Distribuito da Interfilm Basta guardarla ha visto la presenza dell’astro nascente del cinema Mariangela Melato, che di lì a poco avrebbe spiccato il volo verso una carriera straordinaria. Al momento della sua uscita, la pellicola era stata poco considerata da parte della critica. Attualmente, il film viene preso ad esempio come rappresentazione perfetta dell’ambiente dell’avanspettacolo, con tutti i suoi intrighi e tradimenti. Le scene sono state girate in diverse città del Lazio, tra le quali Formello, Ostia, Civitavecchia e Torvaianica. La donna morì l’11 gennaio del 2013 a 71 anni a causa di un tumore al pancreas che l’aveva colpita precedentemente. In carriera ha vinto ben sei David di Donatello, cinque Nastri d’Argento, due Globo d’oro e molti altri premi. Il 28 maggio del 2003 ha ricevuto l’onorificenza come Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Nel 1979 dal Comune di Milano ha ricevuto l’Attestato di civica benemerenza.

Info e orario del film

Basta guardarla va in onda oggi, giovedì 13 agosto 2020, su Rete 4. Il film risale al 1970, tratto da un soggetto di Jaja Fiastri. Quest’ultimo ha curato la sceneggiatura insieme a Steno e Luciano Salce, con la produzione di Fair Film S.p.A., la distribuzione in italiano di Interfilm, la fotografia di Aiace Parolin, le musiche di Franco Pisano e la scenografia di Franco Pisano. La regia è stata invece affidata a Luciano Salce, attore, regista, sceneggiatore e conduttore televisivo romano noto grazie a Le pillole di Ercole, La pecora nera, Fantozzi e Vieni avanti cretino. Il cast vede come protagonista principale la performer milanese Maria Grazia Buccella, vincitrice nel 1968 di un Nastro d’argento per Ti ho sposato per allegria e di un’Arancia d’oro al Taormina Film Fest come miglior attrice.

Al suo fianco, ecco il collega napoletano Carlo Giuffrè, formatosi artisticamente con le commedie di Eduardo De Filippo e apprezzato per Napoli terra d’amore, Ciao, ciao bambina! (Piove), La ragazza con la pistola e Pinocchio (di Roberto Benigni). Il parterre compre anche Mariangela Melato, Pippo Franco, Spiros Focás, Umberto D’Orsi, Franca Valeri, Riccardo Garrone e una giovanissima Loredana Bertè.

Basta guardarla, la trama del film

La trama di Basta guardarla è incentrata sulle vicende della contadina ciociara Enrichetta. Viene adescata da Silver Boy, un artista a bordo di una vecchia decappottabile nera, a capo di una compagnia che va in giro per i teatri italiani inscenando spettacoli di canzoni e balletti. Durante una performance, Enrichetta resta affascinata da Silver Boy quando canta Tre rose. Lei diventa così ballerina nella sua compagnia, con l’aiuto del coreografo gay Danilo. Silver Boy resta rapido dalla classe della ragazza, da lui denominata Erica.

I due vivono momenti di passione in un casolare. La soubrette Marisa do Sol è invidiosa e fa in modo che Enrichetta venga cacciata da Silver Boy per un tradimento mai avvenuto. La ragazza viene scelta da un’altra compagnia che non le dona le soddisfazioni precedenti. Nel frattempo, Silver Boy è alla ricerca disperata della sua donna, ma i due non riescono a ritrovarsi. Alla fine, la coppia lascia in secondo piano il mondo dello spettacolo e si concentra sulla forza dell’amore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA