Battiti Live 2021 compilation, le pagelle/ Con Bob Sinclar il palco diventa discoteca. E Fedez..

- Jacopo D'Antuono

Battiti Live 2021 compilation: pagelle della puntata speciale, con il meglio di tutta l’edizione. Con Bob Sinclar il palco diventa discoteca. E Fedez..

J-Ax e Jake La Furia sul palco del Battiti Live
J-Ax e Jake La Furia sul palco del Battiti Live

Battiti Live 2021 compilation: in una sola parola, interminabile. E’ infatti esageratamente ricca la lista di canzoni e artisti che hanno “preso parte” alla puntata finale del programma firmato Radio Norba. Su Italia 1 una serata speciale interamente dedicata all’edizione appena conclusa, con il meglio delle puntate andate in onda su Mediaset nelle scorse settimane. Nelle pagelle di fine stagione cerchiamo quindi di fare ordine, identificando i top e i flop di quest’estate nel cuore della musica. Cominciamo da Fedez, autentico protagonista dentro e fuori dal palco.

Con il brano Mille, insieme ad Orietta Berti, ha fatto il botto. Ma non solo: con Francesca Michielin ha riavvolto il nastro fino ai mesi sanremesi, nei quali ha sognato la vittoria col pezzo Chiamami per Nome. Voto 8. Tra le certezze di Battiti Live 20221 compilation, c’è anche Alessandra Amoroso, ormai di casa sul palco di Otranto. Voto 7 alla cantante salentina, che si conferma artista performante in versione live, come del resto la conterranea Emma Marrone. Mezzo voto in meno a Deddy, che al contrario deve imparare a gestire meglio le emozioni. Ha un potenziale che nulla ha da invidiare al talento Tancredi, anche lui della scuderia Amici e con una personalità più forte.

Battiti Live 2021, compilation: top e flop dell’edizione

Nella compilation di Battiti Live 2021 troviamo anche Giusy Ferreri e Takagi & Ketra, una combinazione che ormai non sorprende più. Voto 5. Ana Mena e Rocco Hunt devono ricorrere ad Una volta Ancora per catalizzare l’attenzione e quando lo fanno riescono nell’intento. Voto 6. Per Boomdabash e Baby K vale un po’ lo stesso discorso di Giusy Ferreri e Takagi & Ketra. Loro però danno la sensazione di essersi rinnovati un po’ di più. Voto 6 a Elettra Lamborghini, showgirl che, indipendentemente dalle doti canore, sa come far parlare di sé. Sophie and the Giants con il brano Right Now vola alto (7), molto più alto di Ermal Meta (5).

Sorprendente il brano di Arisa (7,5), Potevi fare di più, con un sound creativo e coinvolgente. La Rappresentante di Lista, Coma Cose e Ariete da 7 in pagella per freschezza e originalità. Quella che manca nel jingle di Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci, più bravi a condurre che a cantare. Voto 7,5 ai due, con il primo che anche quest’anno si è rivelato un vero punto di forza del programma. Bene anche Nina Zilli e Clementino, accoppiata vincente (7); Bob Sinclar (8) è super con un mix che ci ha fatto ballare rivivere gli ultimi quindici anni. Stesso voto a J-Ax e Jake La Furia, spumeggianti con Salsa in versione on the road.

© RIPRODUZIONE RISERVATA