Beata Ignoranza, Rai 3/ Streaming video del film con Gassmann e Giallini

- Matteo Fantozzi

Beata ignoranza in onda su Rai 3 oggi, giovedì 5 settembre 2019, dalle ore 21:20. Nel cast Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Valeria Bilello, Carolina Crescentini. Streaming del film

beata ignoranza 2019 film
Beata ignoranza

Beata Ignoranza racconta “l’idea interessante di confrontare due monti opposti di gestire l’aspetto chiave della modernità. Il film però non trova una narrazione cinematografica adeguata”. Paola Casella boccia sostanzialmente il film, assegnandogli su MyMovies due stellette: “Il principale problema è la sceneggiatura, piena di implausibilità che riguardano soprattutto quella che è la costruzione dei due protagonisti. Se da un lato Ernesto è divertente nella sua avversione alla modernità, dall’altro risulta incoerente nella gestione del rapporto con Nina e nell’attrazione per un’altra insegnante. Va ancora peggio invece a Filippo ignorante anche nella materia che insegna”. Il film si lascia guardare, ma i più attenti noteranno i suoi tanti punti deboli. Beata Ignoranza va in onda su Rai 3 in prima serata, clicca qui per il trailer, e potremo seguirlo in diretta streaming su Rai Play cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Curiosità sul film

Tra i protagonisti di Beata Ignoranza figura anche l’attrice e conduttrice televisiva italiana Valeria Bilello nata in Sicilia nel mese di maggio del 1982. Un artista che ha mosso i primi passi nel mondo della televisione e della moda per poi utilizzare la propria attenzione verso la recitazione. Nello specifico ha esordito nell’anno 2006 nella sitcom televisiva di Maccio Capatonda intitolata intralci per poi avere la prima esperienza cinematografica nel 2008 con il regista italiano Pupi Avati nel film Il papà di Giovanna mentre nel 2010 ha collaborato con Gabriele Salvatores per la realizzazione del film Happy family. Fino a questo momento della sua carriera sono stati molteplici i film di buon riscontro a cui ha preso parte tra cui Il giorno in più, Come non detto, Pazze di me, Compromessi sposi e Miele per la regia di Valeria Golino.

Nel cast Alessandro Gassmann e Marco Giallini

Beata ignoranza va in onda su Rai 3 oggi, giovedì 5 settembre 2019, a partire dalle ore 21:20. Si tratta di un film italiano prodotto nel 2017 dalla casa cinematografica della Italian International Film in collaborazione con altre realtà del mondo del cinema tra cui Rai Cinema. Il film ha visto alla regia Massimiliano Bruno i quali ha dato il proprio contributo anche per quanto concerne la stesura del soggetto e della sceneggiatura insieme a Herbert Simone Paragnani e Gianni Corsi. Nel cast di questa pellicola sono presenti diversi attori piuttosto apprezzati come Marco Giallini, Alessandro Gassman, Valeria Bilello, Carolina Crescentini, Teresa Romagnoli e tanti altri.

Beata ignoranza, la trama del film

Diamo uno sguardo alla trama di Beata ignoranza. Filippo ed Ernesto oltre a essere due amici di vecchia data sono anche due professori che presentano un modo di insegnare e soprattutto un carattere completamente differente. Filippo insegna matematica ed è molto innovativo da un punto di vista tecnologico tant’è che non solo fa largo uso dei social network ma ha anche ideato un’apposita applicazione sul web in grado di risolvere qualsiasi genere di calcolo matematico per cui molto utilizzata dai propri studenti. Ernesto invece insegna letteratura ed è di uno stampo piuttosto retrogrado soprattutto per quanto concerne l’utilizzo delle nuove forme di tecnologie tant’è che utilizza un vecchio telefonino in uso nel corso degli anni Novanta. I due dopo aver trascorso tantissimi anni della loro infanzia e di adolescenza insieme inspiegabilmente hanno litigato per poi perdersi nelle rispettive vite. Il destino però vuole che si ritrovino nello stesso liceo ad insegnare nella stessa classe il che impone l’esigenza che il loro vecchio diverbio possa essere affrontato in maniera diretta per poter mettere da parte le incomprensioni del passato. Inoltre una delle insegnanti dello stesso liceo vorrebbe portare avanti un interessante esperimento sociale che prevede una sorta di ribaltamento dei ruoli con Filippo che dovrà fare a meno del l’utilizzo di applicazioni social mentre Ernesto dovrà cercare di scoprire questo ambito iniziando ad interagire con chat, social network e quant’altro. Un esperimento che si dimostrerà estremamente importante permettendo ai due anche di ritrovare una certa sintonia nonostante le tante incomprensioni soprattutto in campo amoroso che ne hanno destabilizzato rapporto di amicizia.

Il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA