Beautiful/ Anticipazioni del 4 e 3 novembre: la vita di Brooke nelle mani di Thomas?

- Hedda Hopper

Anticipazioni Beautiful del 4 e 3 novembre con Wyatt pronto a dire addio a Flo?

Thorsten Kaye Beautiful facebook 2020 640x300
Thorsten Kaye interpreta Ridge Forrester in Beautiful (da Facebook)

Beautiful, anticipazioni 4 novembre

Novità importanti in arrivo in Beautiful? No, fino a quando Thomas rimarrà un vegetale, o farà finta di esserlo, sembra che niente sarà molto diverso nella soap americana. A quanto pare la cosa che verrà a galla e che travolgerà il pubblico di Canale5 sarà proprio il fatto che la vita di Brooke finirà nelle mani di Thomas. Solo quando il giovane figlio di Ridge si sveglierà dal suo coma potrà gestire al meglio la situazione raccontando alla polizia il tentativo della donna di ucciderlo oppure rimanere in silenzio con Sanchez proprio come ha fatto il resto della famiglia nella puntata di oggi. Ma davvero uno come Thomas manterrà il silenzio sulla cosa senza volere niente in cambio? Forse troverà un altro modo per tenere lontani Liam e Hope e riavere indietro la donna che ha voluto sposare con così tanta veemenza? Lo scopriremo solo nella seconda parte della settimana quando finalmente il giovane rampollo riaprirà gli occhi.

Beautiful, anticipazioni oggi, 3 novembre: Wyatt dice addio a Flo?

Beautiful torna in onda oggi pomeriggio su Canale5 portando sul piccolo schermo quella che è la reazione di Hope a quello che è successo a Thomas. Il figlio di Ridge è ancora in un letto di ospedale e il padre non può far altro che schierarsi dalla sua parte combattendo tutti coloro che vogliono ancora fargli del male perché è vero che ha sbagliato, ma lui lo difenderà e cercherà di proteggerlo fino alla fine. A complicare le cose ci pensa l’arrivo di Sanchez. Il detective vuole sapere come mai una famiglia tanto potente come quella dei Forrester non sia a lavoro per cercare di capire le cause dell’incidente e prova a pensare che forse nascosto dietro a questo silenzio c’è qualcosa che forse lui non sa. Ma cosa? Quinn chiede a Wyatt di dimenticare Flo e non aspettarla perché sicuramente non è la donna della sua vita, almeno non quella sincera e altruista che lui immaginava.

Beautiful, dove siamo rimasti

Nelle ultime puntate di Beautiful, al capezzale di Thomas si sono alternati Ridge, Liam, Brooke e Hope. Il primo è pronto a proteggere il figlio nonostante tutto quello che è successo, il secondo, invece, è lì per minacciarlo e promettendo che mai e poi mai sarà perdonato per quello che ha fatto. Il giovane Spencer viene interrotto da Ridge che lo invita a pensare che lui deve perdonare e proteggere suo figlio e forse questo lui ancora non lo può capire perché non ha mai amato così nessuno. Non è dello stesso parere Brooke che si avvicina a Thomas solo per confermare che non lo perdonerà mai e forse nemmeno Ridge riuscirà a perdonarle il fatto di averlo spinto in quel modo rischiando di ucciderlo. Ciliegina sulla torta è l’arrivo di Hope. La giovane confida a suo marito che mai e poi mai otterrà il suo perdono perché sapeva tutto su Beth e ha mentito solo per averla accanto a sé senza nemmeno l’amore a tenerli insieme. Dall’altra parte della città, alla Forrester, Quinn si sfoga con Liam dopo l’incontro/scontro con Shauna. La donna gli ha chiesto aiuto per tirare fuori dalla prigione la figlia ma lei ha detto no perché per mesi l’hanno presa in giro e lo stesso ha fatto Flo con Wyatt che non può non essere d’accordo con la madre. I due ne parlano in ufficio alla Forrester e lo stesso rampollo ha dato ragione alla madre spingendola a dimenticare quello che è successo ma, soprattutto, a chiudere con Shauna, lui riuscità a fare lo stesso con Flo?

© RIPRODUZIONE RISERVATA