Beautiful/ Anticipazioni puntata 12 febbraio: Thomas spiega le sue bugie

- Matteo Fantozzi

Beautiful, anticipazioni puntata 12 febbraio 2021: Thomas si ritrova a parlare a Hope e a spiegarle che alle volte le bugie sono necessarie per tutti.

Beautiful su Canale 5
Beautiful su Canale 5 (Mediaset, 2020)

Beautiful, anticipazioni puntata 12 febbraio

Nella puntata di Beautiful di oggi, venerdì 12 febbraio, Thomas spiega a Hope che anche le persone migliori, quelle più buone proprio come è lei, in alcune situazioni si trovano a dover mentire per non perdere tutto quello che hanno. Lei non ha avuto il coraggio di dire a Ridge dell’incidente per non perdere Beth e finire in prigione, lui qualche mese prima non aveva rivelato nulla dello scambio delle culle per non perderla. Ciò, però, non fa dello stilista una brutta persona che deve essere tenuta lontana. La Logan junior dovrebbe rendersene conto anche perché ha ricevuto dal Forrester un dono molto importante, suo figlio Douglas. Intanto anche Brooke viene a sapere che Thomas è vivo e per questo decide di andare a parlare con suo marito per raccontargli tutto. Intanto Ridge, mentre aspetta l’arrivo della moglie, chiacchiera con Shauna e ha modo di apprezzare quella sensazione di calore e di familiarità che la donna gli trasmette.

Beutiful, dove eravamo rimasti

Ecco cosa è successo nelle ultime puntate di Beautiful. Hope ha un attimo di smarrimento quando vede Thomas perché pensa che sia un sogno e così corre ad abbracciarlo in preda alle lacrime. Il ragazzo, però, le conferma che quello che sta vedendo è tutto vero e che non è morto come lei pensava. Poi si scusa per quello che ha fatto e per come si è comportato, dicendole che non avrebbe mai dovuto seguirla per i corridoio dell’azienda facendola spaventare. Poi, dietro le insistenze della ragazza, lo stilista della Forrester inizia a spiegarle quello che davvero è successo. Quando è caduto nella vasca, ha perso i sensi e quando si è svegliato si è reso conto che non era acido ma semplicemente acqua e detergente. Si trattava comunque di una sostanza molto forte che lo ha confuso per un certo lasso di tempo e gli ha causato escoriazioni su tutta la pelle. Ha avuto paura di perdere la vista poiché il detergente gli ha causato grandi problemi alla vista ma ora sta bene e ha subito deciso di correre da lei per tranquillizzarla. Hope è molto spaesata da questo racconto e gli dice di essere stata convinta di averlo ucciso ma ora è molto contenta di sapere che sta bene e che non è successo ciò che temeva.

Ridge è a casa di suo padre e tenta di mettersi in contatto con suo figlio ma senza successo. Viene però raggiunto da Shauna che gli dice, senza mezzi termini, che sperava di incontrarlo per fare due chiacchiere e chiedergli come stia. Il Forrester, allora, le inizia a raccontare tutto quello che è successo con Thomas, soffermandosi soprattutto sul fatto che Hope, quando lo ha incontrato a casa di Brooke, ha iniziato il discorso dicendogli che suo figlio era morto. Con la Fulton si sfoga sul fatto che il ragazzo ha commesso un altro errore, provando a barattare una notte d’amore con la custodia di suo figlio. Shauna non crede alle sue orecchie e prova a consolare Ridge dicendogli che probabilmente il ragazzo sarà in difficoltà per quanto ha fatto e proverà vergogna per aver sbagliato di nuovo, ma si dice certa che presto chiamerà o tornerà a casa. Intanto Brooke è a casa sua e inizia ad avere dei sensi di colpa per quanto riguarda il segreto che lei e sua figlia stanno nascondendo al marito, quindi decide di mandargli un messaggio per chiedergli di incontrarsi e parlare. Visto che non riceve risposta, chiama direttamente e annuncia al marito che ha delle cose molto importanti da dirgli su Thomas ma che preferisce farlo di persona. Per questo motivo ha intenzione di raggiungerlo immediatamente a casa di Eric. Shauna, allora, pensa di andare subito via per non incontrare la Logan.



© RIPRODUZIONE RISERVATA