Beautiful/ Anticipazioni puntata 12 gennaio: Thomas invita a cena Hope e Douglas

- La Redazione

Beautiful, anticipazioni puntata 12 gennaio: Thomas viene spinto dal manichino “Hope” a corteggiare la giovane Logan, che invita a casa insieme a Douglas.

Beautiful Hope Thomas 640x300
Hope e Thomas in "Beautiful"

Beautiful, anticipazioni puntata 12 gennaio

Nella puntata della soap opera statunitense “Beautiful” in onda su Canale 5 oggi, mercoledì 12 gennaio, le sollecitazioni da parte del manichino con le fattezze di Hope sono sempre più insistenti e Thomas, nei pochi attimi di lucidità, non riesce ad opporsi. Per questo motivo, spinto proprio dal manichino, invita a casa sua Douglas per far vedere al bambino dove abita e ovviamente è necessario che ad accompagnarlo sia Hope, così i tre trascorrono un altro pomeriggio insieme. Liam, invece, è sempre più preoccupato dell’atteggiamento che lo stilista ha nei confronti della moglie e non crede assolutamente che possa essere guarito dalla sua ossessione, come sta cercando di far credere con insistenza a tutti. Per questo motivo, quando si trova a confrontarsi con Steffy, lo Spencer racconta tutte le sue titubanze ma la ex moglie lo tranquillizza dicendogli che ha recentemente parlato con il fratello il quale ha nuovamente ribadito che non farà mai nulla per nuocere a Hope e alla sua vita ed è grato alla Logan per come si sta prendendo cura di suo figlio.

Beautiful, dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti di “Beautiful Shauna riesce a fatica a convincere Quinn che non rappresenta un pericolo per il suo matrimonio e che è ancora innamorata di Ridge, per cui fra lei ed Eric c’è solo una bella amicizia. Poi la esorta a lottare per rimettere in piedi il suo matrimonio visto che il Forrester è ancora innamorato di lei. Quinn corre quindi a casa di Eric, mentre Flo è preoccupata perché non sa cosa farà la madre e dove andrà a vivere ora che ha lasciato villa Forrester. Wyatt le offre di stare da loro, non appena sua madre farà pace con il marito e tornerà a casa sua e la donna scherza su questa possibile convivenza a tre. Quinn, invece, non ha perso tempo ed è corsa a casa di Eric per implorare nuovamente il suo perdono. Gli dice che ha capito di aver sbagliato e che è molto pentita per quanto ha fatto ma era solo animata dall’intenzione di aiutare la sua amica. L’uomo è ancora molto arrabbiato con lei perché si è sentito tradito ma quando la Fuller gli chiede in modo esplicito se la ama ancora non riesce a negare di provare nostalgia per la loro vita insieme e di amarla ancora molto.

Liam e Hope sono molto stupiti dalla domanda di Douglas e cercano di fargli capire che Thomas non può trasferirsi a vivere a casa loro ma che comunque lui può vedere suo padre tutte le volte che lo desidera. Quando restano da soli, lo Spencer chiede alla moglie che cosa sta succedendo e perché Thomas è andato a fare visita al bambino in un giorno non concordato, così la moglie ammette di essere stata lei a proporlo, una sorta di premio perché lo stilista sta dando segni di grande miglioramento. Liam non è d’accordo e ricorda alla moglie che in realtà il Forrester nell’ultimo periodo sta dimostrando ben più di qualche stranezza e per questo motivo lui non abbasserà la guardia e al tempo stesso lei farà bene a non farlo avvicinare troppo. Mentre negli uffici della Forrester Steffy e Zende discutono sui progressi di Thomas e pensano che il ragazzo stia davvero impegnandosi per far dimenticare tutte le cose malvagie fatte in passato, lo stilista è a casa sua e ha di nuovo un momento di smarrimento di fronte al manichino di Hope. Per quanto cerchi di ricordare che la ragazza ha deciso di impegnarsi con un’altra persona, nella sua mente malata il manichino si trasforma nella Logan in carne e ossa che gli chiede di mantenere fede alla promessa fatta ed eliminare immediatamente dalla circolazione Liam per poter finalmente formare una famiglia insieme, con Douglas.







© RIPRODUZIONE RISERVATA