Beautiful/ Anticipazioni puntate 14 e 13 novembre: il ritorno di Maya dietro l’angolo

- Hedda Hopper

Beautiful ha piazzato Reese nella vita di Taylor e sarà proprio questo flirt a regalare ai fan importanti colpi di scena, cosa vedremo nelle nuove puntate della soap americana?

Beautiful
Taylor Hayes di "Beautiful"

BEAUTIFUL, ANTICIPAZIONI PUNTATA 14 NOVEMBRE

Beautiful torna domani con una delle ultime puntate di questa settimana che, lo ricordiamo, a differenza delle sue colleghe spagnole, non si fermerà venerdì ma andrà avanti anche nel fine settimana. Questo avvicina molto il ritorno di Maya da Parigi. Dopo la sua assenza, la giovane farà di nuovo ritorno a Los Angeles per portare scompiglio nella vita d Xander e Zoe ma non sarà la sua unica novità. Secondo quanto riportano le anticipazioni della nuova puntata di Beautiful sembra proprio che il ritorno di Maya sconvolgerà Brooke che dovrà mettere da parte la sua ossessione per Taylor a favore di un altro colpo al cuore ovvero quello dell’addio di Maya e Rick. A quanto pare i due si sono lasciati a Parigi e che, addirittura, abbiano già divorziato. Sarà questo il momento clou dei prossimi giorni e sarà curioso scoprire anche il perché del loro addio, chi avrà ragione e dov’è finita la loro prole? (Hedda Hopper)

BEAUTIFUL, ANTICIPAZIONI PUNTATA 13 NOVEMBRE

Hope è pronta a schierarsi contro gli Steam, questa è la verità. Dopo aver combattuto ieri con la madre e le sorelle Logan pronte a spettegolare su quanto fatto da Taylor nelle ultime puntate di Beautiful, adesso i fan dovranno prepararsi ad un altro scontro al vertice questa volta per via della gelosia di Hope. La bella biondina non vede di buon occhio il rapporto stretto che hanno Liam e Steffy e così oggi pomeriggio la vedremo molto ingelosita dal suo essere così vicini e complici, tanto da affrontare suo marito mettendolo alle strette. Steffy gli ha chiesto di non permettere a Hope di allontanare Taylor da Kelly altrimenti lei ne morirebbe e sembra proprio che il rampollo degli Spencer sia dalla sua parte fino a che l’attuale moglie non gli ricorderà che proprio la dottoressa, con i suoi colpi di testa, potrebbe essere un pericolo per lei e il loro rapporto. Cosa farà a quel punto Liam? Siamo sicuri che si schiererà ancora con l’ex moglie o opterà per la sua nuova famiglia? (Hedda Hopper)

BEAUTIFUL, ANTICIPAZIONI PUNTATA 13 NOVEMBRE

Nella prossima puntata di Beautiful, Taylor Hayes dovrà vedersela con lo spirito di giustizia dell’agguerrita Brooke Logan che vuole denunciarla a tutti i costi. Dopo che Steffy ha infatti chiesto alla madre di andare ad abitare insieme a lei e alla piccola Kelly, Brooke è fortemente preoccupata per l’incolumità di tutti e prova un nuovo tentativo da Bill Spencer, nella speranza di convincerlo a denunciare la donna che ha provato tempo prima ad ucciderlo, non esitando a premere il grilletto con freddezza. La riunione delle Logan potrebbe spingere Hope e chiedere a Liam di allontanare Taylor dalle loro vite ma lui, dopo la discussione con Steffy, sembra davvero poco propenso a farlo. Come finirà per la dottoressa e cosa le vedremo fare adesso che al suo fianco c’è Reese?

BEAUTIFUL, DOVE SIAMO RIMASTI

La riunione che si era tenuta nella casa sulla scogliera ha dato i suoi frutti in Beautiful: Reese Buckingham è rimasto fortemente invaghito dall’affascinante Taylor Hayes, o per lo meno è quello che vuole far credere; il medico inglese potrebbe anche infatti ricercare le attenzioni della donna a solo scopo lucrativo, con il tentativo di impossessarsi delle sue ricchezze e della sua fama. Proprio di Taylor continuano a disquisire con animo Hope e Brooke che ritengono, non a torto, che Taylor possa costituire ancora una grave minaccia per tutti loro e che la donna non si sia mai, in realtà, pentita e ravveduta dei gesti commessi. Steffy invece prosegue a difendere la madre a spada tratta: è profondamente convinta del suo ravvedimento e crede che il gesto estremo dello sparo verso l’editore Bill Spencer fosse avvenuto solo nel tentativo di difendere lei stessa. Steffy non crede dunque che la madre possa rappresentare un motivo di pericolo anche per la piccola Kelly. Nel frattempo, come si aveva già avuto modo di vedere nelle puntate scorse, Zoe è fortemente sospettosa e dubitante nei confronti del padre, il dottor Reese Buckingham, proveniente da Londra. Conoscendo infatti bene il padre e la sua indole nel ricercare il guadagno facile sfruttando affari ai limiti del losco o approfittando della posizione di donne danarose, Zoe pensa che il padre possa esserle di svantaggio a Los Angeles. Zoe ha infatti da poco riallacciato i rapporti con Xander, che le ha concesso un’altra possibilità. Proprio quest’ultimo rassicura la ragazza circa le buone intenzioni di Reese e che i sospetti della figlia sono solo in realtà pregiudizi, dettati dal timore di perdere la carriera. Zoe, però, proprio perché conosce la pasta di cui è fatto il padre, pensa che andare ad insidiare Taylor Hayes, possa poi in futuro avere delle complicazioni sul suo futuro alla Forrester Creations e alla linea di moda “Intimates”, della quale Steffy è presidente. Si presume, inoltre, che Reese abbia anche dei problemi economici in quanto, precedentemente, si era vista arrivare una chiamata dall’Inghilterra che lo sollecitava a pagare una bolletta non saldata. Reese tuttavia continua a sostenere che è venuto a Los Angeles esclusivamente per poter stare con la figlia che non vedeva da tempo. Sarà vero?

© RIPRODUZIONE RISERVATA